Rischio plastica, Aia ritira Spinacine  

Pubblicato da in data 29 Maggio 2019

Rischio plastica, Aia ritira Spinacine

Pubblicato il: 30/05/2019 07:42

Aia ha richiamato dalla vendita due lotti di prodotti panati Spinacine di pollo e tacchino e Bigger XXL di tacchino a causa della possibile presenza di frammenti di plastica bianca. “A seguito delle procedure di autocontrollo che vengono svolte nei siti produttivi, l’azienda ha rilevato – si legge la possibile presenza di frammenti di plastica bianca” si legge sul sito web di Aia. L’avviso è stato pubblicato anche dal ministero della Salute che invita a “non consumare il prodotto e riportarlo al punto vendita per sostituzione”.

Il richiamo è stato deciso volontariamente da Aia “in via precauzionale” e riguarda esclusivamente i seguenti prodotti: Spinacine Aia lotto 07258020 da 220 g e 440 g con scadenza 8 giugno 2019 e Bigger XXL Aia lotto 07258011 referenza da 280 g con scadenza 8 giugno 2019.

L’azienda invita i consumatori che avessero già acquistato un prodotto appartenente ai due lotti interessati a riconsegnare le confezioni in loro possesso ai punti vendita in cui hanno effettuato l’acquisto. Gli stessi punti vendita procederanno alla sostituzione o all’eventuale rimborso.

“Aia si scusa con i propri clienti e consumatori per qualsiasi inconveniente causato da questo richiamo volontario – si legge ancora nella nota dell’azienda -. In caso di ulteriori necessità i consumatori possono contattare il Numero Verde 800.501.509 o scrivere a [email protected]”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background