Prefetto Roma a neosindaci Città metropolitana: ”Collaborazione sia leale e trasparente”  

Pubblicato da in data 30 Maggio 2019

Prefetto Roma a neosindaci Città metropolitana: ''Collaborazione sia leale e trasparente''

(foto Adnkronos)

Pubblicato il: 31/05/2019 18:36

“Vorrei cominciare un percorso di leale collaborazione perché il prefetto ha bisogno di conoscere il territorio e le sue problematiche. Parliamo di 18 comuni con meno di 5mila abitanti e 10 con meno di 1000, con le problematiche dei piccoli comuni e che con poche risorse devono far fronte ai problemi quotidiani”. Lo ha detto il prefetto di Roma Gerarda Maria Pantalone incontrando i 25 sindaci neoeletti della Città metropolitana di Roma. I sindaci dei sei Comuni che andranno al ballottaggio non hanno partecipato all’incontro.

“Quella di sindaco è una missione nobile e complicata e vi auguro di poterla svolgere nel migliore dei modi – ha detto ancora Pantalone ai primi cittadini – Il rapporto con la prefettura deve essere trasparente, sereno e di ampia comunicazione. Le difficolta si risolvono insieme, nel rispetto ciascuno delle proprie prerogative, responsabilità e competenze. Solo così potremmo dare una risposta concreta alle criticità che abbiamo”. Il prefetto ha poi sottolineato che si recherà personalmente nei Comuni dell’area metropolitana.

Quanto alla Capitale Pantalone ha aggiunto: “Se è vero che il prefetto rappresenta lo Stato e il governo, allora deve esserci nell’ordinarietà, per stare vicino ai cittadini nei momenti reali, verificare le situazioni e portare un messaggio di vicinanza istituzionale. E’ mia intenzione andare nei municipi della Capitale per presiedere riunioni degli osservatori per la sicurezza. Spero di poter iniziare già a giugno in un primo municipio”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background