Sostenibilità: e-commerce ‘green’ con gli imballaggi giusti  

Pubblicato da in data 30 Maggio 2019

E-commerce che passione, ma ad ogni clic un pacco da smaltire

(Fotolia)

Pubblicato il: 31/05/2019 12:18

E-commerce in costante crescita: rappresenta il 10% del mercato retail nel mondo e il 6,5% in Italia. Secondo le stime di Netcomm, il Consorzio del Commercio Digitale Italiano, solo nel nostro Paese sono oltre 20 milioni le consegne mensili generate dall’e-commerce e, con queste, a muoversi è anche un flusso significativo di imballaggi. Insomma, ad ogni clic corrisponde un pacco da smaltire.

Lo dimostrano i dati: “Se in passato nella raccolta domestica avevamo una presenza rilevante della carta grafica come giornali e riviste, oggi la presenza della componente imballaggio, su impulso dell’aumento degli acquisti online, è cresciuta notevolmente passando dal 25% a più del 35%“, spiega Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco, il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica.

La filiera cartaria si sta organizzando per affrontare le sfide poste dalla rivoluzione degli acquisti online: basti pensare che nell’analisi dei settori merceologici è stata introdotta la voce ‘e-commerce’, un settore che offre interessanti opportunità, per esempio, al comparto italiano del cartone ondulato, con una quota di mercato che nel 2018 si attesta al 2,2% (fonte Gifco, Gruppo Italiano Fabbricatori Cartone Ondulato).

“La crescita dell’e-commerce ha comportato cambiamenti anche all’interno della filiera cartaria – continua Montalbetti – Tutti questi pacchi provenienti dall’e-commerce sono realizzati per il 90% con carta riciclata e l’apertura di tre nuove cartiere sul territorio italiano, con una capacità di riciclo di oltre 1 milione di tonnellate, permetterà di gestire l’aumentata offerta di macero costituita da questa tipologia di materiale”.

Cosa ne pensano i clienti? Secondo una ricerca Netcomm, per l’80% degli e-shopper italiani un packaging ecosostenibile è sinonimo di attenzione dell’azienda nei confronti dell’ambiente.

Il tema è stato al centro del convegno “Il nuovo ruolo del packaging e il suo corretto uso nell’e-commerce”, organizzato nell’ambito del Netcomm Forum, e durante il quale Netcomm e Comieco hanno anche presentato il vademecum del packaging ‘amico dell’ambiente’, linee guida per aiutare le aziende a gestire al meglio l’impatto ambientale degli imballaggi. Otto punti chiave e una checklist grazie alla quale le aziende possono valutare la corretta applicazione delle linee guida.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background