Lo fa cadere, tifoso preso a schiaffi  

Pubblicato da in data 31 Maggio 2019

Lo fa cadere, tifoso preso a schiaffi

A sinistra Miguel Angel Lopez (AFP)

Pubblicato il: 01/06/2019 20:04

“Sono dispiaciuto per quanto è accaduto, quella era adrenalina pura. Però ci vuole maggiore rispetto per i corridori. Ero al Giro d’Italia con altri obiettivi, spero di difendere anche domani la maglia bianca, che ho già conquistato l’anno scorso a Roma”. Il ciclista colombiano Miguel Angel Lopez commenta così la sua reazione dopo la caduta provocata da uno spettatore a bordo-strada nei chilometri finale della 20esima tappa del Giro d’Italia. Rialzatosi da terra, il ciclista del team Astana ha reagito schiaffeggiandolo, come testimoniato dalle telecamere che riprendevano la gara.

La penultima tappa, la Feltre-Croce d’Aune-Monte Avena di 194 chilometri, è andata allo spagnolo Pello Bilbao López, team Astana, che ha vinto in volata. L’iberico brucia sul traguardo Mikel Landa, team Movistar, col tempo totale di 5 ore 46’01”. Quarto posto per la maglia rosa Richard Carapaz, team Movistar, +4”, subito dietro Vincenzo Nibali, team Bahrain-Merida, +4”. L’ecuadoregno Carapaz mantiene dunque la vetta della classifica generale col tempo totale di 89 ore 38’28”, alle sue spalle Nibali, +1’54, e Landa, +2’53.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background