Maturità: ScuolaZoo, 54% studenti teme introduzione Educazione Civica in esame  

Pubblicato da in data 10 Giugno 2019

ScuolaZoo, 54% maturandi teme introduzione Educazione Civica in esame

Pubblicato il: 11/06/2019 13:59

A sostenere la Maturità quest’anno sarà la Generazione Z, gli studenti nati nel 2000. Si cambia Millennio e si cambia Maturità: quello che fra pochi giorni gli studenti dell’ultimo anno si troveranno ad affrontare sarà, infatti, un Esame di Stato totalmente riformato che ha creato non poche polemiche e incertezze tra gli studenti. Lo dimostrano le numerose domande arrivate dai Maturandi 2019 a ScuolaZoo, la community online di studenti più grande d’Italia con 3,8 milioni di follower e che quest’anno raggiunge l’80% dei Maturandi.

ScuolaZoo ha infatti seguito dal primo momento la trasformazione della Maturità tenendo gli studenti aggiornati attraverso il profilo ufficiale Instagram ‘Il Maturando Disperato’, la sezione dedicata del sito e accompagnando gli studenti nella lotta all’ansia da Maturità online e offline.

Il prossimo appuntamento è il 18 giugno: ‘Notte Prima degli Esami’ a Milano, in Darsena, e a Firenze fra Dj Set e riti scaramantici. Fra le novità più terrificanti, Educazione Civica è quella che crea maggiore incertezza, secondo un sondaggio ScuolaZoo, spaventa il 54% dei Maturandi di quest’anno. Le richieste della Community su questo tema sono state tante da giustificare la creazione di un’intera playlist in Special Edition #Noccioline, il format che spiega facilmente argomenti scolastici complessi sul canale ScuolaZoo di Youtube. Playlist che si aggiunge alla playlist #Noccioline -Ripasso prima dello Spasso, che invece serve per il “ripassone” finale.

Ma cos’è quindi che cambia esattamente quest’anno? Innanzitutto da quest’anno gli studenti non avranno più da sostenere le terza prova. Le prove saranno solamente due: il tema d’Italiano e la prova scritta sulle materie d’indirizzo, che sono state modificate.

Prima Prova: a partire da quest’anno le analisi del testo (tipologia A), quindi i testi d’autore da analizzare, saranno due; ci saranno poi tre tracce “argomentative” (tipologia B) i cui temi possono spaziare dalla storia alla tecnologia e infine due tracce di attualità (tipologia C) che affronteranno temi vicini alle esperienze personali dei ragazzi come ad esempio il bullismo, il cyber-bullismo o il diritto all’educazione.

Seconda Prova: le seconde prove di tutti gli Istituti subiranno grandi modifiche, ma la prova del Liceo Classico è certamente quella che ha seminato di più il panico, le due bestie nere di ogni classicista, il Greco e il Latino, si incontreranno infatti in una unica prova d’esame che richiederà la traduzione di una versione (probabilmente di latino) e il commento a un testo greco. Come i ragazzi del classico anche quelli dello Scientifico si troveranno ad affrontare insieme Matematica e Fisica nello stesso compito, mentre i Maturandi del Linguistico affronteranno in seconda prova più di una lingua.

Prova orale: ancor più degli scritti, spaventa la nuova prova orale, principalmente perché il suo svolgimento è in parte ancora avvolto nel mistero. Niente tesina e tre buste fra le quali gli studenti estrarranno i materiali dai quali partirà il colloquio d’Esame. A sostituire la tesina una relazione sull’esperienza di Alternanza Scuola-Lavoro fatta durante l’anno.

La genesi di questa Maturità è stata piuttosto rocambolesca e confusionaria, ma non sempre i cambiamenti vengono per nuocere: uno dei grandi vantaggi del nuovo esame di Stato, ad esempio, è che premierà molto di più i percorsi scolastici degli studenti; il rapporto fra crediti e voto di esame, infatti si sposta su un molto più equilibrato 40/60, contro il rapporto 25/75 della vecchia Maturità.

“ScuolaZoo è accanto ai ragazzi 365 giorni l’anno, per cinque anni li accompagniamo attraverso ogni momento delle scuole Superiori. Ci siamo divertiti, ci siamo emozionati e ora, insieme, ci prepariamo a sostenere la Maturità, fra mille cambiamenti e novità – commenta Andrea Caretto, portavoce della Community di ScuolaZoo – l’ansia è tantissima, ma la Maturità è uno di quei momenti memorabili della vita che rimane nel cuore veramente per sempre! Noi di ScuolaZoo vogliamo aiutare a renderlo davvero indimenticabile e siamo al fianco dei Maturandi 2019 con video per ripassare, consigli per studiare più velocemente, suggerimenti di ogni tipo, persino su cosa indossare alle varie prove d’esame, e con grandi feste la Notte prima degli Esami per esorcizzare l’ansia e affrontare la Maturità con il sorriso!”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background