Corpi carbonizzati, parla l’amico della donna scomparsa  

Pubblicato da in data 13 Giugno 2019

di Silvia Mancinelli

“Siamo qui, ma non ci dicono niente. Quello che sappiamo lo abbiamo letto sui siti. E una tragedia“. Così all’Adnkronos un amico di M.C. la 45enne possibile vittima insieme a un uomo del delitto di Torvaianica. La madre della donna, intestataria della Ford Fiesta grigia carbonizzata, avrebbe raccontato agli investigatori di aver prestato l’auto alla figlia della quale non si hanno più tracce.

“Faceva le pulizie, è mamma di una bambina – racconta -, la conosco da 20 anni. Non la vedo da ieri pomeriggio. Ci siamo avvertiti tra amici e parenti, ma nessuno ci ha detto cosa sia accaduto“. In strada, appena fuori dalla caserma di Torvaianica, alcune nipoti che urlano il nome della zia.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background