Dombrovskis: “Debito e deficit devono calare”  

Pubblicato da in data 13 Giugno 2019

Dombrovskis: Debito e deficit devono calare

(Afp)

Pubblicato il: 14/06/2019 16:07

“Ora sta all’Italia presentare misure addizionali di cui si potrebbe tenere conto prima di fare i prossimi passaggi procedurali. Ma quello che conta è far sì che sia il deficit che il debito siano messi chiaramente su una traiettoria discendente”. Lo sottolinea il vicepresidente della Commissione Europea Valdis Dombrovskis, in conferenza stampa a Lussemburgo. “Questo aiuterà anche a rafforzare la fiducia, a ridurre il servizio del debito e a recuperare dinamicità nella crescita in Italia”, continua.

“Uno degli scopi delle regole di bilancio – continua Dombrovskis – è assicurare che ci sia stabilità finanziaria negli Stati membri. E’ importante anche nel caso dell’Italia: per rimettere la politica di bilancio del Paese su un percorso sostenibile, occorrerà una correzione sostanziale. Per dirla in modo semplice, il debito pubblico deve calare e non aumentare”.

“E’ la sostanza della nostra discussione con le autorità italiane: gli Stati membri nell’Efc hanno confermato la valutazione della Commissione Europea del mancato rispetto della regola del debito da parte dell’Italia, confermando la nostra valutazione che l’apertura di una procedura per debito è giustificata”, conclude.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background