E’ tempo di 14esima  

Pubblicato da in data 16 Giugno 2019

E' tempo di 14esima

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 17/06/2019 12:29

Luglio si avvicina così come la 14esima. Sono molti i lavoratori e i pensionati che hanno già iniziato a pregustare il momento del pagamento di questo compenso economico che si aggiunge alla retribuzione ordinaria. La quattordicesima, infatti, è riconosciuta sia da molti Ccln che dall’Inps.

Tuttavia è bene sottolineare la differenza tra queste due tipologie di quattordicesima: mentre per i lavoratori dipendenti viene pagata direttamente dall’azienda, per i pensionati è l’Inps ad accreditare la quattordicesima sul conto corrente del titolare del trattamento previdenziale. Un’altra importante differenza sta nella data del pagamento di questo compenso economico: per i lavoratori, infatti, la data di accredito viene indicata nel Contratto collettivo nazionale di lavoro di riferimento, mentre per i pensionati è l’Inps a stabilirla.

LAVORATORI – A decidere se viene erogata o meno sono i contratti collettivi. La data di pagamento non è fissa, ma varia in base agli accordi presi: di solito arriva tra la fine del mese di giugno e l’inizio del mese di luglio, prima delle ferie, e aiuta così ad affrontare le spese delle vacanze. Per scoprire se il vostro datore di lavoro è in ritardo con il pagamento basta consultare il Ccnl del settore in cui siete impiegati. L’importo è più basso rispetto a una mensilità ordinaria e si tiene conto dei 12 mesi di lavoro relativi all’anno precedente. Ci sono dei periodi di assenza che possono determinare la maturazione della 14esima come i congedi di maternità e paternità, oltre che matrimoniali, ma anche infortuni e malattie professionali.

PENSIONATI – La data di pagamento della quattordicesima, che spetta ai pensionati di almeno 64 anni che hanno un reddito complessivo fino a un massimo di 1,5 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti fino al 2016 e fino a 2 volte il trattamento minimo annuo del Fondo lavoratori dipendenti dal 2017, è la stessa per tutto il territorio nazionale e viene pagata insieme all’assegno previdenziale di luglio.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background