Paura su volo verso Basilea. “Credevamo di morire”  

Pubblicato da in data 17 Giugno 2019

Paura su volo verso Basilea. Credevamo di morire

Pubblicato il: 18/06/2019 11:17

Dieci persone sono rimaste ferite in maniera lieve ieri sera a causa di violente turbolenze che hanno colpito un volo della compagnia aerea bulgara Alk Airlines, in volo da Pristina (Kosovo) a Basilea. L’aereo è comunque atterrato secondo programma. Una portavoce dell’EuroAirport di Basilea-Mulhouse ha confermato oggi all’agenzia Keystone-Ats informazioni sull’episodio pubblicate dal portale “20 Minuten”. Il velivolo coinvolto è un Boeing 737-300 che trasportava 121 passeggeri.

Le turbolenze si sono verificate circa 20 minuti prima dell’atterraggio, avvenuto poco dopo le 20,00. Il pilota ha contattato l’aeroporto chiedendo interventi di primo soccorso per i passeggeri. I feriti sono poi stati portati in diversi ospedali di Basilea. Sulla pista sono intervenuti vigili del fuoco e personale medico. L’intervento è durato quasi fino alle 22,00. Il traffico aereo non è stato influenzato e solo il velivolo coinvolto è ripartito con circa un’ora di ritardo.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background