Rivoluzione Luxottica  

Pubblicato da in data 20 Giugno 2019

Rivoluzione Luxottica

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 21/06/2019 19:00

Nuovo contratto aziendale per gli 11.430 dipendenti Luxottica. L’accordo è stato firmato questa mattina dai vertici della società, dai sindacati di categoria Filctem, Femca, Uiltec, e dalle Rsu del gruppo. Tra i punti più importanti la stabilizzazione a tempo indeterminato a partire dal mese di luglio di 1.150 lavoratori somministrati. Le assunzioni che partono dal prossimo luglio sono rese possibili dall’inserimento di nuovi contratti di ‘part time incentivato’ a otto ore nei sette mesi di maggiore attività, e a sei ore nel rimanente periodo dell’anno. Su base volontaria, ogni dipendente già in forza al gruppo potrà aderire al nuovo orario di lavoro flessibile mantenendo il posto fisso e sostanzialmente invariata la propria busta paga.

Nell’accordo figurano anche, fanno sapere i sindacati: “L’adozione di sistemi di partecipazione strategica e organizzativa; una diversa organizzazione del lavoro; l’adozione di gruppi di partecipazione organizzativa; una nuova politica di riconoscimento e miglioramento della condizione soggettiva dei lavoratori agendo sul ben stare in fabbrica; una rinnovata e diffusa politica di formazione indirizzata ad investire i processi aziendali in vari ambiti; il rilancio del welfare aziendale; il rafforzamento di una politica di premi a obiettivi che vede un sempre maggior coinvolgimento dei lavoratori con un premio massimo di 3.000 euro; la costituzione del Comitato Aziendale Europeo”.

L’intesa prevede nuove modalità di partecipazione degli oltre 11mila dipendenti alla vita aziendale, tra cui specifici comitati, nuovi strumenti digitali e un piano di azionariato diffuso. Quest’ultimo, in particolare, che darà la possibilità ai dipendenti di acquistare azioni di EssilorLuxottica avvicina il gruppo alla governance della nuova società nata dalla fusione, dove i dipendenti pesano per il 4,4% del capitale e possono contare su una struttura organizzata come Valoptec per partecipare alle decisioni della multinazionale.

Il collante del nuovo assetto organizzativo sarà una maggiore partecipazione dei lavoratori alla vita aziendale. Ci saranno un nuovo Comitato di partecipazione di Alto Livello (Cpal), composto da rappresentanti della direzione aziendale e dai tre segretari nazionali o loro delegati con il compito di approfondire, tra le altre cose, le dinamiche di settore e l’andamento dell’azienda, e un nuovo Comitato aziendale europeo di Luxottica, a presidio del processo di informazione e consultazione di tutti i lavoratori europei del Gruppo. In un’ottica di crescente coinvolgimento anche dei singoli dipendenti Luxottica nella vita di EssilorLuxottica, sarà promosso nei prossimi mesi un piano di azionariato diffuso per offrire a tutti loro la possibilità di acquistare a condizioni agevolate azioni della nuova società.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background