Lega, Crippa: “Mission è vincere in Umbria ed Emilia Romagna”  

Pubblicato da in data 21 Giugno 2019

Lega, Crippa: Mission è vincere in Umbria ed Emilia Romagna

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 22/06/2019 17:27

di Francesco Saita

A testa bassa, senza guardare in faccia nessuno, con l’obiettivo di far vincere la Lega in autunno in Emilia Romagna e in Umbria. Andrea Crippa da Lissone, neo vicesegretario della Lega, a 33 anni, è stato scelto da Matteo Salvini con una mission ben precisa. “Mi ha detto – dice all’Adnkronos l’ex leader dei Giovani Padani – ‘Andrea, umiltà e piedi per terra, stai sempre con la gente e ragiona con la stessa mentalità di quando eravamo al 3%, perché il consenso ce lo dobbiamo meritare giorno per giorno'”.

E Andrea, già al fianco di Salvini quando lui era europarlamentare del Carroccio a Bruxelles, non si tira indietro: “Nella Lega sono entrato a 16 anni, poi ho fatto il consigliere comunale, e sono diventato deputato in questa legislatura, ma non mi sono mai fermato, ho fatto azione di proselitismo da nord a sud, migliaia di chilometri, tra Calabria, Puglia, Sicilia“.

E ha raccolto tanto interesse. “Ma sia chiaro che non imbarchiamo tutti -. In Italia tutti vogliono salire sul carro dei vincitori, ma io cerco una classe dirigente nuova, che venga dalla società civile, e se uno di Forza Italia o Fratelli d’Italia viene da me dico ‘prima ti fai la tua trafila da militante, condividi un percorso e poi, forse, si parla di candidature'”.

I nuovi dirigenti del Carroccio Crippa li cerca “preparati, mentalizzati, pronti per un partito che ha regole chiare“. “Abbiamo già in tutta Italia 1500 giovani amministratori che fanno palestra, in vista di divenire classe dirigente”, sottolinea. “Noi siamo per il vero cambiamento, mentre altri no: mi pare che anche in Forza Italia servono facce nuove, Toti fino a ieri se ne doveva andare, adesso mi dicono che è coordinatore con la Carfagna”. Del Pd invece Crippa critica l’operazione di rottamazione che ha portato avanti Renzi: “Hanno mandato a casa tanta gente, si sono scordati del loro passato”.

“Nella Lega è diverso, io per esempio dopo essere stato scelto come vice di Salvini ho ricevuto i complimenti di Umberto Bossi, mi è arrivato un suo messaggio”. Il Senatur “ha inventato la Lega, ho per lui eterno rispetto, se non ci fosse stato Bossi non ci saremmo noi, i tempi sono cambiati , certo, ma lui è la radice da dove siamo partiti”. Fedeltà che Crippa, laureato in relazioni internazionali alla Cattolica, con studi perfezionati in Canada, mette in cima al sistema Lega: “Noi siamo soldati, Salvini ordina, dà il messaggio a Molinari e tutti lo eseguono. Punto”.

Diversi sono invece i partner di governo “perché i 5Stelle vanno più su posizioni personali, come nell’ultimo caso dell’accordo sul decreto crescita che arriva in Cdm, lì c’è stato un accordo deciso dai capi e poi non lo rispetti in Commissione, prendi posizioni autonome in disaccordo con i vertici”.

Questa estate si ritroverà con Salvini al Papeete Beach di Milano Marittima, sulle piste della discoteca, nel cuore del divertimentificio estivo. Non è la prima volta, quelle scene le ha già calcate con il suo leader nel giugno del 2017. Tra drink, balli sfrenati e giovani tatuati dalla testa ai piedi, il neo vicesegretario della Lega, torna a ballare da numero due del Carroccio. A far da padrone di casa, ad agosto, sarà sempre Andrea Casanova, patron del locale, ma dallo scorso 26 maggio anche lui ‘onorevole’ leghista, finito a Strasburgo con una valanga di voti. All’AdnKronos Crippa spiega che nel primo weekend agostano si unirà l’utile e il dilettevole: “Ci sarà, in quei giorni, la festa della Lega a Cervia, ci saranno tutti i nostri ministri, e da lì partirà la sfida per le elezioni che dovrebbero esserci a novembre, contro il malgoverno di Bonaccini”. Non esclusa in riviera la presenza della nuova fidanzata di Salvini, Francesca Verdini. “Sono molto innamorati – rivela Crippa – mi sembrano molto affiatati, lei è quasi una mia coetanea…”. “Io sono ancora single – si rammarica il vicesegretario della Lega – ma con il lavoro che faccio dove la trovo una che mi sopporta?”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background