“Mai a cena con D’Introno”, Palamara si difende  

Pubblicato da in data 22 Giugno 2019

Mai a cena con D'Introno, Palamara si difende

(Fotogramma)

Pubblicato il: 23/06/2019 14:15

“Nell’edizione odierna della Gazzetta del Mezzogiorno è stato pubblicato un articolo dal titolo: ‘CSM c’è un filone pugliese, Cene con Lotti e Palamara’. Secondo quanto riportato nell’ambito di un’inchiesta giudiziaria tale D’Introno avrebbe dichiarato di aver cenato con il nostro assistito Luca Palamara. La circostanza, definita una suggestione, è destituita del benché minimo fondamento“. Lo affermano in una nota i difensori dell’ex presidente dell’Associazione nazionale magistrati e pm a Roma, Luca Palamara, indagato per corruzione.

“Nel riservare ogni azione a tutela dell’onorabilità del nostro assistito – concludono gli avvocati Benedetto e Mariano Marzocchi Buratti e Michele Di Lembo – richiediamo la pubblicazione della presente smentita con pari risalto”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background