Enrica e il terremoto: “Qualcuno farà passare danni vecchi per nuovi”  

Pubblicato da in data 23 Giugno 2019

“Noi stiamo qui perché le case sono tutte lesionate anche se qualcuno se ne approfitterà. Crepe vecchie di 10 anni le faranno passare per nuove. Speriamo gli ingegneri siano all’altezza”. Enrica, 79 anni, non ha peli sulla lingua. I danni riscontrati nelle palazzine di Colonna, dove nella tarda serata di ieri la terra ha tremato, al momento sono lievi ma secondo lei più di qualcuno proverà ad “attualizzare” problemi vecchi confidando nella loro soluzione in vista dell’emergenza. “Io abito in via Circonvallazione – aggiunge Liliana, per tutti qui Lilla – Mi ha tremato il letto e l’armadio si muoveva tutto, però a me hanno detto che posso rientrare e ora vado”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background