Roma, incontro istituzioni-cittadini per riqualificazione Esquilino  

Pubblicato da in data 24 Giugno 2019

Roma, incontro istituzioni-cittadini per riqualificazione Esquilino

Pubblicato il: 25/06/2019 21:16

Si e’ svolto a Roma, a Palazzo Merulana, il terzo incontro del Forum con cittadini e istituzioni sullo stato di avanzamento della ricerca-azione avviata nel 2018, nell’ambito del progetto “Esquilino chiama Roma”, nato su proposta del “Gruppo di Lavoro via Giolitti”. L’iniziativa mira a rafforzare la collaborazione tra soggetti istituzionali, cittadinanza attiva, operatori economici e culturali presenti nel territorio. Il tutto attraverso una conoscenza integrata e partecipata del Rione, riconoscendo nel patrimonio culturale un bene comune.

Nell’ambito dell’incontro e’ stata presentata la convenzione, ufficializzata presso il Municipio Roma I Centro, con l’associazione Piazza Vittorio Aps, quale soggetto proponente, e gli altri aderenti Museo Nazionale Romano, Ordine degli Architetti di Roma, Università La Sapienza, Università Roma Tre e l’associazione [email protected]

“Il Municipio si e’ interessato all’iniziativa, perché già nel 2013, nelle linee programmatiche avevamo individuato nella partecipazione dei cittadini alle decisioni dell’amministrazione un punto fondamentale per la crescita armonica del quartiere”, ha detto il presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi del Partito Democratico motivando così la ratifica della convenzione, aggiungendo poi che “in qualche modo il protocollo d’intesa obbliga finalmente l’amministrazione pubblica a rendere note tutte le documentazioni e il bagaglio di informazioni e dati, che si e’ andato formando negli ultimi anni, mettendolo a disposizione di questo gruppo di lavoro”.

A fornire una relazione su quanto di concreto e’ stato realizzato finora grazie al progetto, e’ stato Andrea Grimaldi, professore presso l’universita’ La Sapienza, che ha spiegato come “partendo da un elaborato del professor Alvisinni, abbiamo, con il gruppo di lavoro che dirigo, formato da studenti, ridisegnato quella che dovrebbe diventare Piazza Vittorio, si spera a breve”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background