Emiliano: “Su Ilva da Arcelor Mittal ricatto inaccettabile”  

Pubblicato da in data 26 Giugno 2019

Dal gruppo Arcelor Mittal, che minaccia di chiudere l’acciaieria ex Ilva a Taranto quando entrerà in vigore la legge che cancella l’immunità penale concessa alla società, è arrivato un “ricatto orribile e inaccettabile”, che va respinto al mittente, dice il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, a Bruxelles a margine della plenaria del Comitato delle Regioni.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background