“A Italia commissario Ue con portafoglio di peso”  

Pubblicato da in data 27 Giugno 2019

A Italia commissario Ue con portafoglio di peso

(Fotogramma)

Pubblicato il: 28/06/2019 18:15

di Vittorio Amato

“Giorgetti è certamente una persona di qualità, che conosce bene le lingue, cosa rara tra i politici italiani…”. Antonio Tajani, numero due di Forza Italia e presidente del Parlamento Ue, vede bene il leghista Giancarlo Giorgetti come commissario europeo, espressione del governo gialloverde. L’endorsement del vicepresidente azzurro arriva mentre a Bruxelles sono in corso frenetiche trattative proprio sulle nomine ai vertici delle istituzioni Ue.

Tajani rivendica per l’Italia un ‘portafoglio’ di peso e spiega all’Adnkronos: ”L’importante è che l’Italia nella trattativa ottenga un ‘portafoglio’ che permetta al nostro Paese di dare un contributo costruttivo all’Europa”. Conta portare a casa, insiste, un ‘portafoglio’ ”che possa permettere all’Italia di avere benefici dalle scelte europee“.

Serve insomma, insiste Tajani, “un commissario che possa essere parte attiva del confronto sul futuro dell’Unione europea e su tutte quelle riforme istituzionali indispensabili per rendere l’Europa più equilibrata, giusta e vicina ai cittadini. Io consiglierei come ‘portafoglio’ di scegliere uno tra la politica industriale, il commercio internazionale, la concorrenza, l’agricoltura e i mercati interni”.

Tajani lancia poi un appello: ”Quel che conta è che il sistema Italia funzioni a Bruxelles. Si conta solo se si è uniti. Il Parlamento europeo non è il terzo ramo del Parlamento italiano. L’appello che faccio a tutti gli italiani che operano a Bruxelles è quello di lavorare insieme per tutelare l’interesse nazionale e dell’Unione europea, per consentire all’Italia di essere grande protagonista in Europa”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background