Produzione industriale, peggiorano le attese  

Pubblicato da in data 27 Giugno 2019

Produzione industriale, peggiorano le attese

(FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 28/06/2019 14:09

La produzione industriale italiana è attesa in diminuzione nel trimestre in corso (-0,7% sul primo), nonostante il recupero stimato in maggio e giugno (+0,5% e +0,2% rispettivamente). Lo comunica il Csc nell’indagine rapida sulla produzione industriale in cui sottolinea come, al contrario di quanto avvenuto nel primo trimestre, il contributo dell’industria alla dinamica del Pil nel secondo trimestre è negativo.

Alla debolezza della domanda interna, che dura ormai da diversi trimestri, si è aggiunto un graduale rallentamento di quella estera, secondo le valutazioni degli imprenditori. In giugno il calo della fiducia preannuncia un andamento fiacco dell’economia italiana anche nei mesi estivi.

La variazione congiunturale nel secondo trimestre è di -0,7%, dopo +1,0% nel primo. La produzione, al netto del diverso numero di giornate lavorative, arretra in giugno dell’1,2% rispetto allo stesso mese del 2018; in maggio è stimata scendere dell’1,4% annuo. Gli ordini in volume registrano un calo congiunturale in giugno (-0,4% su maggio, -1,6% sui dodici mesi) dopo un marginale recupero in maggio (+0,3% su aprile, +0,2% annuo). In generale, le condizioni dell’economia italiana restano deboli e le attese degli operatori sono ancora orientate a un diffuso pessimismo.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background