Barchino contro palo, muore 12enne  

Pubblicato da in data 29 Giugno 2019

Barchino contro palo, muore 12enne

Pubblicato il: 30/06/2019 20:41

Una 12enne è morta oggi a Venezia in un tragico incidente nautico avvenuto in laguna, in zona Bacan-Sant’Erasmo. Secondo la prima ricostruzione, verso le 17.30 un barchino è finito contro una bricola (un gruppetto di tre/quattro pali in legno utilizzati per delimitare i canali, ndr), probabilmente per evitare un ostacolo.

Nell’impatto, la dodicenne è stata sbalzata fuori dalla barca e un adulto si è lanciato in acqua per soccorrerla. Gli altri occupanti, due persone, sono rimasti a bordo. Un gommone di passaggio ha prestato i primi soccorsi fino all’arrivo dell’autopompa lagunare dei vigili del fuoco e l’imbarcazione del Suem 118, che ha portato via la bambina e l’uomo. In seguito ai gravi traumi subiti, la piccola è morta prima di arrivare in ospedale ed è stata portata quindi all’obitorio dell’ospedale Civile di Venezia. Le altre due persone sono state assistite dal personale dei vigili del fuoco, presenti sul posto anche con i sommozzatori. Sono ora in corso le operazioni traino delle imbarcazioni. Il padre, secondo le prime testimonianze, sarebbe sotto shock.

Si ripropone così l’annoso problema della manutenzione dei canali veneziani. Spesso i naviganti notano i cosiddetti “coccodrilli”, cioè pezzi di bricola che si staccano e diventano pezzi di legno affioranti nei canali particolarmente pericolosi proprio per la scarsa visibilità con cui si possono notare. Da tempo in città i diportisti chiedono che la situazione venga risolta e si garantisca la sicurezza della navigazione


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background