Pace fatta fra Trump e Xi, ma Piazza Affari si accontenta di un +0,09%  

Pubblicato da in data 30 Giugno 2019

L’azionario globale festeggia la tregua nel G20 di Osaka sancita fra Trump e il mondo asiatico (leggasi pure Cina e Corea del Nord). Non tutte le piazze finanziarie hanno risposto con la medesima enfasi: Piazza Affari “si accontenta” di un risicato +0,09% e chiude la seduta di oggi a 21.254,04 punti. In luce Stm (+4,20%) e i titoli petroliferi (Saipem e Tenaris su tutti) grazie all’accordo trovato dai membri Opec per estendere i tagli alla produzione di petrolio per altri nove mesi. Denaro sul BTP: lo spread si sgonfia e tocca i minimi di settembre 2018.

In collaborazione con Money.it


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background