Libri: esce edizione integrale dell”Opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica’ 

Pubblicato da in data 1 Luglio 2019

L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica di Walter Benjamin esce in versione italiana integrale per Donzelli

Walter Benjamin.

Pubblicato il: 02/07/2019 20:50

“Il film offre l’esempio di una forma d’arte il cui carattere è per la prima volta integralmente determinato dalla sua riproducibilità. Attraverso il film è divenuta decisiva una qualità che i Greci non avrebbero ammesso che in ultimo luogo: la perfettibilità dell’opera d’arte. Il film è dunque l’opera d’arte più perfettibile, e questa perfettibilità deriva direttamente dalla sua rinuncia radicale a ogni valore d’eternità”. Firmato Walter Benjamin.

Tra il 1935 e il 1940, l’anno della sua morte, Benjamin lavorò a più riprese al suo saggio più importante: “L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica”, un caposaldo della critica del Novecento. Il saggio s’interroga sul destino dell’arte nel contesto delle trasformazioni radicali indotte dall’invenzione e dalla diffusione di nuovi dispositivi tecnologici, come la fotografia e il cinema.

Con grande lucidità Benjamin coglie nel tratto che accomuna queste nuove forme dell’arte (la riproducibilità tecnica, capace di annullare la distinzione tra originale e copia) lo sconvolgimento del tradizionale rapporto tra il pubblico e il mondo dell’arte. Soggetti della fruizione estetica, con la diffusione della macchina fotografica e soprattutto con il cinema, non sono più isolati individui che sprofondano nella contemplazione di un quadro o nella lettura di una poesia.

Sono, piuttosto, le masse: una folla anonima, abituata tanto ai ritmi convulsi della produzione industriale quanto agli choc subiti nella quotidianità delle moderne metropoli. Ma la profetica analisi di Benjamin si spinge ben oltre l’ambito estetico. Negli stessi anni in cui nazismo e fascismo minacciavano di prevalere e cancellare la tradizione europea, Benjamin vede profilarsi una nuova epoca del rapporto tra arte, tecnica e politica.

Un’epoca che non concede spazio ai rimpianti per ‘il cattivo tempo che fu’ e che riguarda il nostro stesso presente. Di qui la rinnovata attualità di questo saggio, che costituisce un momento decisivo di quella riflessione sul Moderno che Benjamin avvia nella grande opera, non terminata, sui “Passages” parigini. Il saggio sull’opera d’arte si presenta come caratterizzato da una pluralità di stesure e da un’avventurosa vicenda editoriale -ben raccontate nell’introduzione di Fabrizio Desideri- che ne fanno un lavoro ancora alla ricerca di uno sviluppo teorico e di un’esposizione adeguati alla complessità e profondità della sua intuizione originaria.

Allo spirito e alla lettera di tale complessità la presente edizione di Donzelli intende rimanere fedele, offrendo al lettore italiano le cinque stesure del saggio, scritte tra l’autunno del 1935 e l’estate del 1936.


Opinioni dei lettori
  1. cephalexin treatments   On   18 Ottobre 2019 at 11:12

    Bronchitis is an inflammation of the bronchi, when there is a narrowing of their lumen, breathing becomes difficult, there is a cough with sputum. Let’s further define what bronchitis is. Symptoms and antibiotic treatment of this disease will be discussed in the article. https://cephalexin.top/

  2. Richardraf   On   17 Ottobre 2019 at 16:22

    Desperation has pushed many patients towards unscrupulous private clinics around the world, who promise an ultimate cure, offering treatments like shockwaves, stem cell infusions and injections of platelet-rich plasma on an unregulated basis.

  3. comprar viagra generico   On   2 Ottobre 2019 at 19:24

    En los casos de impotencia o de disfunción eréctil nos podemos encontrar con dos situaciones bien diferenciadas. Si hay grandes desavenencias entre ambos, puede ser que el sexo no resulte satisfactorio o no interese.

  4. comprar cialis online   On   10 Agosto 2019 at 10:13

    Hablaré desde el lado que interesa a quien lo toma, los efectos que me produce y porque pienso que es mejor esto que la Viagra. Hay que tener en cuenta tanto las cirugías como las lesiones cuando se trata de disfunción eréctil (DE).

  5. viagra españa   On   9 Agosto 2019 at 14:48

    Por fortuna, la mayoría de las veces la impotencia es puntual y una vez pasado el momento, el hombre puede volver a tener relaciones sin ningún problema. Los efectos secundarios de menor gravedad pueden incluir cambios en la visión, dolor de cabeza, enrojecimiento, dolor de espalda y malestar estomacal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background