Weekend afoso, poi si torna a respirare  

Pubblicato da in data 4 Luglio 2019

Weekend afoso, poi si torna a respirare

(Fotogramma)

Pubblicato il: 05/07/2019 10:59

L’imminente weekend si conferma all’insegna di una nuova rimonta dell’Anticiclone africano che riporterà un clima bollente e a tratti afoso su molti angoli del Paese. Non mancheranno tuttavia alcuni disturbi pomeridiani sotto forma di temporali, poi da martedì il tempo subirà un importante cambiamento. Secondo iLMeteo.it, sabato comincerà con tanto sole su tutto il Paese e con temperature già piuttosto elevate ovunque specie al Sud e sulle due Isole Maggiori. Nelle ore pomeridiane però, non sono da escludersi alcuni rovesci temporaleschi a ridosso dei rilievi alpini specie sulle aree di confine.

Domenica, l’Anticiclone sub tropicale dominerà su gran parte del Paese dispensando tanto sole, ma soprattutto tanto caldo afoso sulle pianure del Nord e nelle zone interne del Centro. Attenzione invece ai settori alpini e prealpini del Nord Est, dove deboli infiltrazioni d’aria meno calda daranno origine ad una fase temporalesca più attiva con fenomeni localmente violenti ed in possibile sconfinamento, soprattutto verso sera fin verso la pianura trevigiana, veneziana orientale (Jesolo, Eraclea) e spiagge friulane come a Bibione, Caorle, Lignano Sabbiadoro.

Da martedì tutto cambierà e l’estate subirà un brusco stop. Un vortice ciclonico atlantico in arrivo sull’Italia verrà alimentato da aria più fredda di origine artica. Tempo in forte peggioramento al Nord e parte del Centro con l’arrivo di violenti temporali con grandine e nubifragi sui settori centro-orientali.

Nella sera di martedì farà irruzione la Bora con ulteriore recrudescenza del maltempo. Mercoledì, tracollo termico con circa 12°C in meno rispetto ai giorni precedenti e ancora temporali forti dal Nordest verso il Centro e quindi il Sud. La settimana prossima si preannuncia decisamente fresca, ventosa e con temperature sotto la media di 5-7°C.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background