Sondaggio Swg: Lega cresce nel pieno della crisi Sea Watch  

Pubblicato da in data 8 Luglio 2019

Sondaggio Swg: Lega cresce nel pieno della crisi Sea Watch

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/07/2019 09:35

La Lega ha ottenuto un’iniezione di consensi nel pieno della crisi della nave Sea Watch e al culmine del braccio di ferro con la capitana Carola Rackete sullo sbarco dei migranti. E’ la fotografia che emerge da un sondaggio della Swg, pubblicato dal ‘Sole 24 Ore’. “Lo scatto della Lega – ha spiegato il direttore scientifico di Swg Enzo Risso – c’è stato già 2 settimane fa, quando è arrivata al 37,3%, poi una settimana fa ha toccato il 38% all’apice dello scontro con la capitana Carola Rackete, adesso il partito si è stabilizzato al 37,5%. Va inoltre aggiunto che, nonostante la guerra mediatica sulla Sea Watch 3, la Lega ha più consensi di tre settimane fa”. Risso sottolinea infine la stabilità di un trend che vede da mesi la Lega in testa alle intenzioni di voto: “La Lega è ampiamente il primo partito a 15 punti di distanza dal secondo partito che è il Pd. Il M5S, al 17,4%, non dà segnali di una ripresa di vitalità rispetto al voto deludente per il Parlamento europeo”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background