Calcio: Raggi premia Lazio, ‘vittoria Coppa Italia orgoglio per Roma’  

Pubblicato da in data 9 Luglio 2019

Raggi premia la Lazio: Roma orgogliosa di voi

La Lazio in Campidoglio (Fotogramma)

Pubblicato il: 10/07/2019 18:35

“Ancora sono vive le emozioni di quella serata, una gioia per tutti e un orgoglio per la città di Roma. Una vittoria che ha ripagato lo sforzo di un anno intero, le scelte e gli investimenti della società”. Virginia Raggi applaude il successo della Lazio in Coppa Italia nel giorno in cui la sindaca della Capitale riceve una delegazione biancoceleste all’Aula ‘Giulio Cesare’ in Campidoglio per celebrare il trionfo dello scorso 15 maggio all’Olimpico contro l’Atalanta.

Per la Lazio presenti il presidente Claudio Lotito, l’allenatore Simone Inzaghi, il club manager Angelo Peruzzi, la squadra quasi al completo e l’Aquila Olympia appollaiata sullo scranno del sindaco. La cerimonia ha inizio con l’ingresso della Coppa Italia, seguita dai giocatori sulle note della marcia di Radetzky suonata dalla banda della Polizia locale di Roma. Dopo l’esecuzione dell’inno di Mameli prende la parola il sindaco.

“Faccio un caloroso saluto al presidente, a Inzaghi, ai calciatori, ai collaboratori e a tutti i presenti. Grazie per la presenza e per le emozioni che ci avete regalato con la settima Coppa Italia della vostra storia. Questo è un giusto omaggio da parte dell’amministrazione capitolina al vostro trionfo. Oggi è un ponte tra l’ultima stagione e quella che sta per partire. Si mette benzina nelle gambe, si gettano le basi per la nuova annata, si alimentano speranze e passione. Sono contenta che qui oggi venga presentata la maglia che indosserete e dovrete portare con orgoglio in tutta Europa nel 120esimo anno del club. Spero sia un nuovo cammino pieno di soddisfazioni. Speriamo il prossimo anno di celebrare altri trionfi, l’anno scorso ci siete riusciti, sono convinta che potrete farlo anche nella prossima stagione”.

Il presidente della Lazio, dopo i ringraziamenti alla sindaca e alla Giunta che “ci consentono per questo pomeriggio di essere qui come rappresentanti di Roma”, rivendica la storia della società. “Ci sono più romanisti che laziali nella Capitale, ma la Lazio ha una responsabilità maggiore perché rappresenta la storia del calcio a Roma. Questo ulteriore titolo è meritato, dettato dagli sforzi di tutti. Mi riferisco alla squadra, ai tecnici, a tutti i dipendenti. È uno sport di gruppo, si vince insieme, è anche la vittoria della città di Roma. Rappresentiamo la storia, L’Aquila è il simbolo di Roma, rappresenta la libertà e la fierezza. Siamo un punto di riferimento per il cambiamento, anche noi facciamo battaglie per cambiare il sistema e che sia premiato solo il merito. Portiamo avanti i valori dello sport, li accudiamo con le azioni della società e della squadra anche negli ospedali a supporto della gente”.

Infine scambio di doni tra Lotito e Raggi. La sindaca dona una statua di Marco Aurelio al numero uno del club biancoceleste che ricambia donando alla Raggi le nuove maglie con il numero 1 sulle spalle e il cognome della Sindaca stampato. La prima divisa è di colore celeste, la seconda di colore blu scuro. Dopo una foto di rito insieme con la Coppa Italia nell’Aula la celebrazione finisce sulle note dell’inno europeo.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background