“Orlandi? La Banda della Magliana sa cosa è accaduto” 

Pubblicato da in data 11 Luglio 2019

Orlandi? La Banda della Magliana sa cosa è accaduto

(Foto Adnkronos)

Pubblicato il: 12/07/2019 12:45

“Emanuela Orlandi? Alcuni della Banda della Magliana sanno cosa è accaduto. Credo che De Pedis e gli altri personaggi indicati da Sabrina Minardi abbiano avuto un ruolo nella vicenda Orlandi“. Lo sottolinea il magistrato Giancarlo Capaldo, noto per i processi sulla banda della Magliana, sul terrorismo nero e sui crimini contro l’umanità delle dittature sudamericane, è intervenuto alla trasmissione ‘L’Italia s’è desta’ su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

“Alcuni della Banda della Magliana sanno cosa è accaduto – ribadisce Capaldo -. Nel momento in cui è avvenuto il caso della Orlandi, nel 1983, la Banda della Magliana era molto forte, sostanzialmente la struttura criminale maggiore che esisteva a Roma. Le dichiarazioni di Sabrina Minardi però non hanno portato alla luce le responsabilità della banda nella vicenda Orlandi, bensì le responsabilità di De Pedis”.

“Questo significa che la banda della Magliana come tale agiva in modo molto disordinato e si è autodistrutta da sola. Ritengo che le dichiarazioni di Minardi che chiamano in causa la Banda della Magliana per il caso Orlandi – annota ancora – abbiano un cuore di verità, quindi che vi sia stata una partecipazione di De Pedis e di alcuni altri personaggi indicati dalla Minardi nella vicenda Orlandi. Questa è la mia valutazione che però non è stata seguita ufficialmente dalla Procura di Roma che ha archiviato il caso. L’archiviazione è sintomo che non c’erano sufficienti elementi per andare avanti, non è sintomo di innocenza“.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background