Crowdfunding, record per Keesy. In 72 ore supera obiettivo  

Pubblicato da in data 12 Luglio 2019

Crowdfunding, record per Keesy. In 72 ore supera obiettivo

(Foto Keesy)

Pubblicato il: 13/07/2019 15:25

Si è chiusa con una raccolta di oltre 680 mila euro la campagna di crowdfunding lanciata da Keesy, la giovane azienda italiana che sta rivoluzionando la gestione dell’ospitalità extra alberghiera con il primo servizio al mondo di self check-in e check-out automatizzato. Partita il 30 aprile 2019 sulla piattaforma Mamacrowd, la campagna ha attirato fin da subito l’interesse degli investitori riuscendo a superare il 100% dell’obiettivo minimo di 150.000 euro, in sole 72 ore.

Il successo della raccolta permetterà a Keesy di dare esecuzione alla propria strategia di espansione in Italia e all’estero “con maggior forza e velocità” assicura l’azienda. “Siamo molto orgogliosi degli ottimi risultati ottenuti dalla campagna di crowdfunding appena conclusa su Mamacrowd. La fiducia che gli investitori e sempre più clienti ripongono in noi rappresenta uno stimolo decisivo per continuare a crescere e arricchire il nostro servizio” afferma il founder e Ceo di Keesy, Patrizio Donnini.

Dopo essere stato utilizzato come servizio in circa 100 località, aver aperto in soli 18 mesi i Keesy Point in 14 città italiane e aver inaugurato il suo primo punto internazionale a Nizza, la società prevede di ampliare la propria rete fisica in luoghi turistici chiave come Bologna, Pisa, Siena e Verona. Da Keesy trapela che l’obiettivo entro il 2020 è arrivare a 30 punti in Italia e nei primi paesi esteri oggetto dell’espansione internazionale, a partire dal mercato francese e a seguire in Grecia.


Opinioni dei lettori
  1. viagra generico   On   2 Ottobre 2019 at 22:48

    Otra razón más simple podría ser la distracción. Uno de los motivos por los que es importante prestar atención a la disfunción eréctil es porque puede ser la primera señal de una enfermedad cardiovascular.

  2. cialis genérico   On   10 Agosto 2019 at 21:00

    La impotencia sexual, a pesar de no ser un problema de salud que acarree riesgos de vida, puede traer consecuencias indeseables en la vida personal del paciente, influyendo en sus relaciones y en su autoestima, pudiendo, incluso, llevar al paciente a la depresión. Este problema pode ser tratado através da utilização de medicamentos, como Viagra ou Cialis, ou usando chás preparados com plantas medicinais.

  3. comprar viagra   On   9 Agosto 2019 at 19:52

    La baja autoestima también puede ser un signo de otros problemas psicológicos como la depresión. Pero la disfunción eréctil no es necesariamente una parte inevitable del proceso de envejecimiento. Si bien la disfunción eréctil es un problema profundamente personal, no es algo que deba sufrir solo. Por otro lado, en la actualidad existen varios test que ayudan a esteblecer el diagnóstico de disfunción eréctil.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background