Attacco a petroliere infiamma prezzi petrolio  

Pubblicato da in data 18 Luglio 2019

Attacco a petroliere infiamma prezzi petrolio

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 19/07/2019 22:06

Prezzi del greggio in risalita alla luce delle tensioni provocate dalla mossa delle forze iraniane che avrebbero sequestrato due petroliere nello stretto di Hormuz. Il Brent è in crescita dell’2,03% a 63,19 dollari al barile. In rialzo anche i prezzi dei future sul West Texas Intermediate cresciuti dell’1,57% a 56,17 dollari al barile.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background