Ultimi preparativi per il lancio  

Pubblicato da in data 19 Luglio 2019

Ultimi preparativi per il lancio

(Fotogramma)

Pubblicato il: 20/07/2019 15:26

Ultime fasi prima del lancio per l’astronauta italiano dell’Esa Luca Parmitano che partirà oggi, alle 18,28 (DIRETTA), dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan. Con un tweet, AstroLuca ha annunciato che è stata realizzata anche la fase di “controllo finale della tenuta delle tute pressurizzate Sokol”.” È un promemoria che quel che facciamo può essere pericoloso, ma ci terranno al sicuro e, per così dire, eleganti in rotta verso la #Iss” scrive Luca. “Quando chiudo la visiera del casco, cancello ogni altro pensiero dalla mente” aggiunge l’astronauta. La prima fermata per Luca, un’ora fa circa, è stata all’edificio 254. “Il pensiero tende a tornare ai saluti scambiati poco fa, alle mie figlie, agli amici” ha scritto l’astronauta. “Emozioni, tante, ma positive – la mente è focalizzata. Il team è carico! #MissionBeyond” ha twittato. “Un ultimo sguardo al mio pianeta è arrivato il momento di salire a bordo del nostro vettore! Prossima fermata – Stazione Spaziale Internazionale @Space_Station. Ci impiegheremo circa 6 ore per raggiungerla e attraccare. Ci vediamo nello #spazio, amici! #MissionBeyond” sta twittando Luca.

Accanto a Parmitano, a bordo della Soyuz, volano verso la Stazione Spaziale Internazionale anche il russo Alexandr Skvortsov e lo statunitense Andrew Morgan.

L’astronauta italiano dell’Esa Luca Parmitano, scrive su Facebook il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti “oggi torna in orbita e sarà il primo italiano al comando della Stazione Spaziale Internazionale. Fare ricerca nello spazio significa contribuire a rendere migliore la nostra vita sulla Terra. In bocca al lupo Luca! Siamo fieri di te”.

La missione dell’astronauta italiano Luca Parmitano, dice il presidente dell’Asi, Giorgio saccoccia, intervistato dall’Adnkronos, “una missione Esa, è l’immagine e dà l’immagine dell’affidabilità dell’Europa e dell’Italia rispetto al progetto iconico della Stazione Spaziale Internazionale”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background