Grieco (Toscana):”Su autonomia nessuno contrario ‘a prescindere’ ma occorrono garanzie”  

Pubblicato da in data 21 Luglio 2019

Grieco (Toscana):Su autonomia nessuno contrario 'a prescindere' ma occorrono garanzie

Cristina Grieco, assessore Lavoro Regione Toscana (foto Adnkronos)

Pubblicato il: 22/07/2019 12:50

“Posso assicurare che tra le Regioni, comprese le Regioni del Sud, nessuno è contrario ‘a prescindere’ al progetto di autonomia differenziata. Ma occorre costruire prima una indispensabile cornice di garanzie, a partire (ad esempio per la scuola) dal fissare i Livelli minimi di servizio, in modo che tutti i cittadini, dal Veneto alla Sicilia possano usufruire della stessa qualità dell’offerta e dell’istruzione”. Così Cristina Grieco, assessore all’Istruzione, Formazione professionale, Politiche attive per il lavoro e Centri per l’impiego della Regione Toscana, nonché coordinatrice della Commissione Lavoro e istruzione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, fa il punto con Adnkronos/Labitalia sul progetto di autonomia differenziata.

Mentre sul lavoro, spiega Grieco “il cambiamento ipotizzato con la riforma è meno macroscopico, perché le competenze sono definite con contratti collettivi nazionali e di secondo livello assegnati alle parti sociali e la gestione delle politiche attive, dei centri per l’impiego e della formazione professionale alle Regioni”, sulla scuola il discorso cambia.

“Il sistema dell’istruzione -ricorsa Grieco, che tra l’altro è una dirigente scolastica- ha una valenza del tutto particolare, a partire dalla sua storia: è stato infatti il vero collante dell’unità nazionale, e l’Italia fin dalla sua nascita, ha trovato nel sistema scolastico uguale per tutti l’elemento uniformante dell’essere nazione”.

“Ora lo Stato per quanto riguarda il sistema dell’istruzione, lo Stato ha competenze importanti in materia di reclutamento del personale , ordinamenti e controlli. Non si può mettere mano a questa regolazione, senza fare prima un discorso sui Livelli minimi di servizio, in modo da garantire a tutti cittadini lo stesso standard”, aggiunge Grieco che poi precisa: “Il che non vuol dire impedire alle regioni più avanzate di ottimizzare la spesa, ma occorre prima rendere tutto il sistema sul territorio italiano più uniforme”.

Anche la Regione Toscana ha avanzato delle richieste: “Sì: le nostre -spiega Grieco- sono più o meno simili a quelle dell’Emilia Romagna e cioè chiediamo che vengano ridotti o meglio eliminati tutti quei meccanismi di rigidità che ancora ci sono tra il sistema dell’istruzione e quello della formazione professionale. Un raccordo frenato secondo noi, da troppi vincoli burocratici”.

Insomma, riassume Grieco “un conto è efficientare la macchina, un conto è parlare di regionalizzare gli insegnanti e fare programmi differenti da Regione a Regione”.

“Questa materia così impattante per lo sviluppo e per il futuro di un Paese non può essere lasciata al singolo rapporto tra una Regione e lo Stato”, osserva Grieco. “Su questo aspetto come Regione Toscana siamo scettici anche se -ripeto- non siamo contrari a prescindere a un progetto di autonomia”.

Per l’assessore, lo scambio di lettere sui giornali tra il premier Conte e i governatori di Veneto e Lombardia, testimonia che “queste due Regioni, che sono state insieme all’Emilia Romagna le prime ad aprire la questione, avevano avuto ampie garanzie che il progetto dell’autonomia differenziata sarebbe stato portato fino in fondo da questo governo. Ma, evidentemente, qualcuno ha cambiato idea. E di questo ripensamento, io, francamente, sono contenta”.

Dopodiché, avverte Grieco “è chiaro che se passa il progetto di autonomia per Veneto e Lombardia, la regione Toscana il giorno dopo la chiede anche lei e nella stessa misura: abbiamo tutti i conti in ordine e non temiamo nulla”, conclude.


Opinioni dei lettori
  1. cephalexin drug   On   17 Ottobre 2019 at 23:27

    Cephalosporins. Inhibit the synthesis of substances, prevent the formation of cell membranes in bacteria, thereby stopping the reproduction of microorganisms. These antibiotics are prescribed both in tablets and in the form of injections.

  2. more information   On   4 Ottobre 2019 at 15:06

    But the more knowledgeable you become about the condition, which includes its diagnostic evaluations, exams, and procedures your doctor may recommend, the quicker you can regain a sense of control.

  3. viagra genérico   On   2 Ottobre 2019 at 12:41

    Si padece de afecciones médicas crónicas, como diabetes o afecciones cardíacas, también debe colaborar con el médico para controlar los síntomas. También es muy común que el hombre que sufre disfunción eréctil sea una persona muy autoexigente, que se presiona mucho a sí mismo.

  4. tadalafilo españa   On   17 Settembre 2019 at 10:53

    Disfuncion erectil queretaro. Muchos hombres desean hacer el amor toda la noche y satisfacer plenamente a su pareja, pero no pueden hacerlo debido a su problema sexual. En términos médicos llamamos a este fenómeno “espectadorar”. Cialis una toma…

  5. comprar cialis online   On   10 Agosto 2019 at 20:18

    Las pastillas del parche, eso es lo que son para mi, un parche para la disfunción eréctil, no tengo ninguna enfermedad, estoy sano, no tengo ningún defecto físico o malformación, soy joven ¿porque para algo tan natural como es tener una relación sexual tengo que depender de eso? Pero también implica que se debe disponer de la libertad para que las enfermedades orgánicas y otras deficiencias no interfieran con la función sexual y reproductiva. La salud sexual es actualmente un importante factor en la calidad de vida de las personas.

  6. viagra generico   On   9 Agosto 2019 at 19:21

    Existen estudios prospectivos de seguridad ocular que apoyan la baja probabilidad de sufrir alteraciones oculares serias. El terapeuta lo ayudará a usted y a su pareja a salir del ciclo de estrés y decepción que ha estado influyendo en su vida sexual y contribuyendo a su ED. Esta es una forma de terapia en la que tanto usted como su pareja ven a un terapeuta juntos. Una vez que haya hablado con su pareja sobre sus problemas, es posible que desee considerar ir un paso más allá con la terapia psicosexual.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background