Rai, Agcom apre istruttoria  

Pubblicato da in data 22 Luglio 2019

Rai, Agcom apre istruttoria

(Fotogramma)

Pubblicato il: 23/07/2019 18:47

L’Agcom ha avviato un’istruttoria nei confronti di Rai per possibile inadempimento degli obblighi di pluralismo ed ha inviato una lettera di richiamo nei confronti di Rete 4.

Oggi il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, relatore Mario Morcellini, si legge in una nota, ha adottato “all’unanimità una serie di decisioni relative alla vigilanza sul rispetto del pluralismo radiotelevisivo. L’Autorità ha innanzitutto avviato un procedimento nei confronti di Rai ai sensi dell’art. 48 comma 2 del Testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici (Tusmar), ravvisando possibili violazioni in relazione ai ‘canoni di equilibrio, pluralismo, completezza, obiettività, imparzialità, indipendenza e apertura alle diverse formazioni politiche e sociali’ nonché alla necessità di ‘assicurare un contraddittorio adeguato, effettivo e leale’ che devono improntare l’offerta informativa della Rai ‘al fine di soddisfare il diritto del cittadino a una corretta informazione e alla formazione di una propria opinione'”.

“Al riguardo – si precisa – l’Autorità ha ricondotto al suddetto procedimento anche le contestazioni precedentemente avanzate nei confronti della Concessionaria del servizio pubblico in relazione a servizi di Tg ed extra-Tg”, vale a dire servizi contenuti nei Tg o in altri contenitori di approfondimento. “Ai sensi del comma 7 dell’art. 48 Tusmar, laddove a seguito del procedimento venisse accertata la gravità delle condotte contestate, l’Autorità potrebbe applicare una sanzione pecuniaria che può arrivare sino al 3% del fatturato realizzato nell’ultimo anno”, come dire che se, dopo le interlocuzioni che avranno luogo fra Rai (che ora dovrà fare le sue controdeduzioni) e Agcom, l’Autorità dovesse accertare l’esistenza di violazioni, solo allora scatteranno le sanzioni.

L’Autorità, inoltre, ha inviato “una lettera di richiamo all’emittente Rete 4 in relazione alla trasmissione ‘Fuori dal coro’, segnalando – ai sensi dell’art.7 comma 2 lettera a) del Tusmar – la necessità di garantire ‘la presentazione veritiera dei fatti e degli avvenimenti, in modo da favorire la libera formazione delle opinioni’; l’Autorità ha altresì richiamato l’emittente – ai sensi del combinato disposto degli art. 32 comma 5 del Tusmar e 4 del Regolamento di contrasto all’Hatespeech – alla necessità di evitare che rappresentazioni stereotipate e generalizzazioni possano generare effetti discriminatori nei confronti di minoranze e gruppi di persone”. La palla ora passa ai nuovi commissari, considerato che il mandato degli attuali componenti dell’Autorità scade dopodomani quando inizierà la prorogatio che dovrebbe durare al massimo due mesi.

“L’apertura di un’istruttoria da parte dell’Agcom sul pluralismo in Rai è una cosa molto preoccupante, anche perché sembra riguardare l’intera programmazione dell’Azienda e non colpisce un singolo segmento o un singolo programma o Tg”. La pensa così la consigliera Rai Rita Borioni che all’Adnkronos evidenzia: “I precedenti richiami certo non facevano presupporre una conduzione equilibrata dell’informazione Rai e d’altro canto, ma è un parere assolutamente personale, basta guardare certe trasmissioni per comprendere che l’equidistanza non sembra essere il primo dei principi seguiti in Azienda. Il criterio di separare i fatti dalle opinioni dovrebbe invece guidare chi si occupa di informazione tanto più in un’Azienda di Servizio Pubblico”. “Se poi dovessero scattare delle sanzioni, considerato che possono arrivare fino al 3% del fatturato realizzato nell’ultimo anno – rimarca la Borioni – sarebbe un colpo durissimo per gli equilibri finanziari della Rai“.


Opinioni dei lettori
  1. cephalexin drug   On   18 Ottobre 2019 at 15:07

    Antibiotics are prescribed only for bacterial infections that may appear as an independent disease or be a complication of another condition. There is no single treatment regimen and General indications for all antibiotics. For each drug in the instructions written diseases and the range of microorganisms in respect of which it is active. https://cephalexin.top/

  2. comprar viagra generico   On   2 Ottobre 2019 at 23:38

    Porque además, algunos de ellos pueden producir efectos a largo plazo, incluso una vez que los dejas. Es probable que la viagra sea un medicamento del pasado si se clarifican los efectos del tratamiento desarrollado por los científicos de Dinamarca, dado que los avances en medicina que están desarrollando pueden dar luz verde a la curación de la disfunción eréctil. Esta información es esencial, por lo que debe expresarse con toda naturalidad.

  3. cialis genérico   On   10 Agosto 2019 at 12:10

    Además, la falta de erección puede deberse a causa de cargas psíquicas y el estrés raras veces. Além dos tratamentos referidos, o aconselhamento com um psicologo ou psiquiatra e a terapia de casal são também muito importantes, pois ajudam tratar outros problemas, medos e inseguranças que possam existir e que estejam também contribuindo para o problema.

  4. comprar viagra   On   9 Agosto 2019 at 16:48

    Si usted y su pareja están experimentando problemas con su relación, podría muy bien sangrar en su vida sexual. Después de la cirugía de próstata, uno de los posibles efectos secundarios puede ser la alteración de la función eréctil, dado que en la mayoría de ocasiones es muy difícil preservar los nervios que intervienen en la erección y que se hallan totalmente adheridos a la próstata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background