No Tav, magistrato Pepino: “Gesti dimostrativi non sono violenza”  

Pubblicato da in data 23 Luglio 2019

No Tav, magistrato Pepino: Gesti dimostrativi non sono violenza

(Fotogramma)

Pubblicato il: 24/07/2019 19:10

Non c’è nessuna preoccupazione. Il festival dell’Alta felicità è alla quarta edizione e sarà anche quest’anno la dimostrazione di qual è la volontà della parte maggioritaria della Valle”. A parlare all’Adnkronos è Livio Pepino, magistrato in pensione e scrittore impegnato sul fronte della difesa dell’ambiente “dai guasti delle grandi opere”, tra i fondatori di Magistratura Democratica, che venerdì sarà a Venaus per partecipare a una delle conferenze previste nell’ambito della tre giorni No Tav.

Pepino, che è un habitué della manifestazione, non ha timori sul fronte dell’ordine pubblico: “I partecipanti rappresenteranno in maniera forte, visibile, il permanere di un’opposizione a un’opera inutile. Niente di più. D’altra parte è già successo forse dieci volte che un governo abbia dato il via libera definitivo senza che nulla poi si concludesse. Quello che mi aspetto è una grande partecipazione di popolo che si opporrà alla Tav, come in passato, con tutti gli strumenti a disposizione, e non credo sia utile e proficuo spostare l’attenzione sul problema dell’ordine pubblico“.

E gli episodi di violenza già verificatisi, come quelli dei giorni scorsi? “Sono stati amplificati al di là del loro valore – sostiene Pepino – Si è trattato di gesti dimostrativi in uno scenario di tensione. Stiamo parlando di alcuni falò e tentativi di avvicinarsi alle reti, non certo di violenza nei confronti delle persone. E comunque anche in questo caso, come quando si parla di soldi dalla Russia o di altro, come si dice sarà la magistratura a decidere. Dal mio punto di vista sono convinto che con l’intelligenza e la maturità dimostrata in questi 30 anni il movimento saprà dare le risposte che il governo non dà”.


Opinioni dei lettori
  1. viagra generico   On   2 Ottobre 2019 at 13:45

    Existen fármacos muy eficaces para el tratamiento de la disfunción eréctil, pero la medicación no lo es todo. La comprensión y el apoyo por parte de la pareja asi como una buena comunicación, como hemos dicho anteriormente, es algo básico en el tratamiento.

  2. informacion medica   On   17 Settembre 2019 at 12:17

    Disfuncion erectil hombres jovenes. Una severa restricción de sangre impacta negativamente los órganos. Pero uno de los síntomas más comunes, aunque menos comentados, de la depresión es la disfunción eréctil. Viagra vs cialis contrareembolso…

  3. comprar viagra   On   9 Agosto 2019 at 13:47

    Uno de los motivos por los que es importante prestar atención a la disfunción eréctil es porque puede ser la primera señal de una enfermedad cardiovascular. Para que se produzca una erección, el cerebro, los nervios, los vasos sanguíneos y las hormonas tienen que trabajar en conjunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background