Bendato durante interrogatorio, Cucchi: “Cose che non devono accadere” 

Pubblicato da in data 27 Luglio 2019

Bendato durante interrogatorio, Cucchi: Cose che non devono accadere

(Fotogramma)

Pubblicato il: 28/07/2019 10:55

“Queste sono cose che non devono accadere”. E’ lapidaria Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, nel commentare con l’Adnkronos la foto che ritrae uno dei due americani indagati per l’omicidio del carabiniere mentre viene interrogato in caserma davanti a un pc con una benda agli occhi. “Di qualsiasi cosa si possa essere accusati e qualunque sia la nazionalità” spiega, aggiungendo che “il mio pensiero va comunque alla famiglia del vice brigadiere”.

“Una scena che non vorrei mai vedere. Parliamo della morte di un carabiniere, questo non dobbiamo perderlo di vista, ma non si può giustificare quanto accaduto. Provo rabbia, ma soprattutto compassione, per le puntuali strumentalizzazioni della classe politica su questa vicenda ma anche sul caso di Bibbiano. Siamo di fronte a una barbarie culturale che ben rispecchia la perdita di ogni dignità e barra del timone da parte della classe politica”, ha detto dal canto suo all’Adnkronos Fabio Anselmo, avvocato di Ilaria Cucchi.

“Quella foto con il ragazzo bendato è terribile – continua – uno Stato vero deve proteggere gli operatori delle forze dell’ordine ma anche garantire chiunque, qualunque cosa abbia commesso, altrimenti non è civile. Al di là del dolore per la famiglia del carabiniere e della vergogna per quella scena, provo amarezza per una classe politica che specula su questa e altre vicende. E una povertà culturale che mi spaventa”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background