Bufera su foto americano bendato  

Pubblicato da in data 27 Luglio 2019

Foto americano bendato, Cnn la pubblica

(Fotogramma)

Pubblicato il: 28/07/2019 18:44

La foto di Christian Gabriele Natale Hjorth bendato dopo l’arresto finisce anche sui media americani, con la Cnn che la pubblica in evidenza sulla home del suo sito. I carabinieri “hanno avviato un’indagine sull’immagine shock che mostra uno dei due giovani americani arrestati per l’uccisione” di Mario Cerciello Rega, “bendato” in caserma, si legge sul sito dell’emittente americana , che cita la dichiarazione del Comando generale dell’Arma di presa di distanza dalla foto e dalla sua diffusione.

La Cnn cita poi il tweet di Matteo Salvini sulla foto del ragazzo bendato. “Ricordate che l’unica vittima per cui piangere è un uomo, un figlio, un marito di 35 anni, un Carabiniere, un servitore della Patria” e le dichiarazioni di ieri, nelle quali invocava l’eragostolo per i due giovani, “nonostante non siano neanche ancora stati rinviati a giudizio”. Anche il ‘New York Times‘ dà conto dell’avvio dell’indagine sulla foto che ritrae Natale-Hjorth “con la testa piegata e gli occhi coperti da un pezzo di stoffa blu”, un’immagine “circolata ieri su Internet e pubblicata oggi da molti giornali italiani”. Nel citare la presa di distanze da parte del Comando dell’arma, il quotidiano di New York scrive che alcuni “gruppi per i diritti umani hanno condannato la foto come inquietante, mentre Savini ha messo a tacere le polemiche” con il tweet. Il ‘Los Angeles Times‘ dà conto dell’avvio dell’indagine e poi ricorda le notizie circolate subito dopo l’assassinio del carabiniere che attribuivano l la responsabilità ai “nordafricani”, con Salvini che definiva i responsabili “bastardi”, meritevoli dei lavori forzati. “Dopo che l’identità dei due è stata rivelata Salvini ha mantenuto il suo tono aggressivo”, continua il quotidiano, che poi sottolinea come i media italiani abbiano paragonato il caso a quello di Amanda Knok. Ma, scrive il Los Angeles Times, “le prove in questo caso sembrano più solide, non ultimo perché i sospetti sono stati identificati dal carabiniere sopravvissuto presente all’accoltellamento”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background