Il legale di Elder: “E’ provato”  

Pubblicato da in data 30 Luglio 2019

Il legale di Elder: E' provato

(Fotogramma)

Pubblicato il: 31/07/2019 13:38

“Lo abbiamo visto questa mattina, è provato”. Così l’avvocato, Roberto Capra, difensore di Finnegan Lee Elder, il 19enne americano che ha accoltellato e ucciso il vicebrigadiere dei carabinieri, Mario Cerciello Rega, al termine del sopralluogo degli inquirenti all’hotel Meridien a Roma, dove soggiornavano i due giovani. “Sugli accertamenti tecnici di questa mattina al momento non possiamo dire nulla” conclude, precisando che il suo assistito Elder “non ha precedenti penali”.

Il padre del 19enne, a quanto si apprende, è arrivato a Roma per visitare il figlio. Ethan Elder è sbarcato a Fiumicino accompagnato da un ex legale d’ufficio proveniente da San Francisco. Il padre di Finnegan Lee avrebbe dovuto rilasciare dichiarazioni pubbliche all’arrivo ma a quanto pare avrebbe cambiato idea, come riferisce Dan Noyes, giornalista dell’emittente Abc7 News.

Intanto, la procura militare di Roma ha aperto un fascicolo, a carico di ignoti, esclusivamente in relazione alla diffusione della foto di Natale Hjorth, ammanettato e bendato nella caserma dei carabinieri. A quanto si apprende, la procura militare sta lavorando in coordinamento con la procura di Roma.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background