Anm: “Dinamiche politiche non ci riguardano”  

Pubblicato da in data 31 Luglio 2019

Anm: Dinamiche politiche non ci riguardano

(Fotogramma)

Pubblicato il: 01/08/2019 09:49

“Le dinamiche politiche interne al governo non sono oggetto di riflessione da parte dell’Anm. Sono valutazioni politiche che non tocca a noi compiere. Perché la riforma della giustizia si sia bloccata non è affare nostro”. Lo ha detto il presidente dell’Associazione nazionale magistrati, Luca Poniz, intervistato a ‘Radio anch’io’ su Radio Uno.

Rispondendo a una domanda sulla riforma della prescrizione, Poniz spiega che “c’è un equivoco di fondo, che con la riforma della prescrizione i processi siano infiniti. In realtà dissuade il ricorso al 2° e 3° grado di giudizio. Si è sempre detto che della prescrizione si poteva fare un uso strumentale, ora si dissuade da questo possibile uso strumentale. Questa è la ratio della riforma. Già questo è un intervento importante sui tempi del processo”. L’Anm, ha ricordato Poniz, “su quella parte della riforma ha da tempo espresso un parere positivo, noi avevamo fatto una proposta che andava in quella direzione, anche se ancorando lo stop a una sentenza di condanna di primo grado”.

Quanto alla norma che prevede sanzioni per i magistrati che non rispettano i tempi dei processi, il presidente dell’Anm sostiene che “in questi termini è un intervento muscolare, un pugno battuto sul tavolo. Un intervento apparentemente risolutivo che sconta un difetto nelle premesse. Dire che un’indagine deve durare un certo tempo salvo poi determinare conseguenze disciplinari e processuali senza chiedersi perché c’è un certo numero di procedimenti pendenti è una risposta sbagliata, apparente risolutiva ma draconiana e punitiva”. “Siamo d’accordo sulla finalità ma non riteniamo che le modalità scelte siano coerenti con quelle finalità”, spiega Poniz.

Per il togato, inoltre, “la separazione delle carriere non c’entrea nulla con i tempi e l’efficienza dei processi”. “E’ un tema diverso ed eccentrico dal punto di vista logico giuridico, e ha a che fare con lo statuto del pubblico ministero e con la sua carriera separata da quella del giudice”, afferma.

Poniz, infine ritiene “incostituzionale” il sorteggio per l’elezione dei togati del Csm. “La Costituzione prevede l’elezione dei magistrati, sorteggio ed elezione sono tra di loro inconciliabili. Se si ritiene che questo sorteggio sia equipollente a una elezione questo può valere per tutti gli organi costituzionali. Apprendiamo una strana deriva lontana dall’idea di democrazia. E’ una norma incostituzionale e profondamente sbagliata”, ribadisce Poniz, “L’Anm chiede da tempo una riforma elettorale del Csm ma questa è una cattiva riforma”.


Opinioni dei lettori
  1. cephalexin oral   On   17 Ottobre 2019 at 21:23

    To understand whether to use the drug, you need to know what effect it has. Antibiotics-abbreviated name of the group of antibacterial drugs. These substances destroy the microbes that are the cause of the disease, and therefore are very effective for the treatment of many conditions.

  2. article   On   4 Ottobre 2019 at 01:23

    When a man has an orgasm, a second set of nerve signals reach the penis and cause the muscular tissues in the penis to contract and blood is released back into a man’s circulation and the erection comes down.

  3. viagra generico   On   2 Ottobre 2019 at 00:43

    Por este motivo, se aconseja a los hombres mayores de 40 años que acudan a realizarse revisiones periódicas anuales como medida de prevención. Sin embargo, si no puede lograr una erección al menos el 25 % de las veces, podría estar sufriendo un problema de salud que requiere atención médica.

  4. cialis medicamento   On   16 Settembre 2019 at 21:26

    Disfuncion erectil quien la trata. Fundada en Estados Unidos en 2002, Tratamiento Disfuncion Erectil nació gracias a la asociación de más de 200 especialistas mundiales en materia de urología, sexología, psicología, andrología, tantra y taoísmo. Este nerviosismo se transforma en una «bola de nieve», causando nuevos episodios de impotencia, que a su vez conllevan mayor ansiedad. Cialis generico opiniones…

  5. levitra genérico   On   12 Agosto 2019 at 10:57

    Para tratar de diagnosticar correctamente la causa de sus problemas de erección, el médico también podría ordenar análisis, entre los que se encuentran los siguientes: Hemograma completo (CBC) – es una serie de análisis de sangre que detectan anemia (bajo recuento de glóbulos rojos).

  6. viagra genérico   On   9 Agosto 2019 at 16:10

    Y esto puede ocurrir a jóvenes, como a hombres de 40 años, 50 años, o más. La DE puede ser una señal de problemas de salud. Si no va al doctor, estos problemas no se van a ir por su cuenta. ¿Llevas una vida sana? De no hacerlo, los problemas sexuales aumentarán.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background