Non solo Texas, i precedenti  

Pubblicato da in data 2 Agosto 2019

Non solo Texas, i precedenti

(Afp)

Pubblicato il: 03/08/2019 23:06

Ennesima sparatoria di massa negli Usa. Questa volta è accaduto a El Paso, in Texas. Si tratta del decimo episodio di ‘mass shooting’ da inizio anno negli Usa. Il precedente più prossimo risale solo a pochi giorni fa. Nella notte di domenica 28 luglio a Gilroy, cittadina californiana a una cinquantina di chilometri da San Jose, sono morte tre persone, oltre all’assalitore, mentre altre 15 sono rimaste ferite, alcune in modo grave. Tra le vittime, anche un bambino di 6 anni. Secondo la ricostruzione fatta dal capo della polizia di Gilroy, Scot Smithee, l’assalitore sarebbe riuscito ad entrare all’interno dell’area, dove si svolgeva il Garlic Festival, un popolare festival gastronomico organizzato annualmente, attraverso un taglio in una delle recinzioni, per evitare i controlli di sicurezza. La polizia è intervenuta prontamente, circa un minuto dopo che l’assalitore, un uomo bianco sui trent’anni, ha aperto il fuoco sulla folla con un fucile. Gli agenti hanno ucciso l’uomo, che potrebbe essere stato aiutato da un complice, ancora a piede libero. Sabato notte, si era verificata un’altra sparatoria a New York, dove due uomini avevano aperto il fuoco durante una feste di quartiere a Brooklyn, uccidendo un uomo di 38 anni e ferendone altri 11. Dopo aver aperto il fuoco sulla folla i due assalitori si arano poi dati alla fuga. Poco dopo la polizia aveva trovato nei paraggi, nascosta tra le bottiglie e le lattine e il resto della spazzatura della festa, una delle armi usate nella sparatoria. Secondo il sito Gun Violence Archive, quello di Gilroy sarebbe il 246esimo episodio di violenza di questo tipo solamente nel 2019, su un totale di quasi 32mila incidenti, con 8.438 morti.

Gli episodi di violenza con armi da fuoco sono stati 32mila nel solo 2019, con 8.438 morti. Dieci i casi più gravi, compreso quello di oggi. Il primo risale al 23 gennaio, quando a Sebring, in Florida, cinque persone sono rimaste uccise quando un uomo, poi catturato dalla polizia, ha preso in ostaggio i clienti di una banca. Pochi giorni dopo, il 26 gennaio, in due diverse parrocchie della Louisiana, Ascension e Livingston, un 21enne uccise cinque persone, compresi i suoi genitori. Ancora a gennaio, il 28, durante un’operazione anti droga a Houston, in Texas, rimasero uccise due persone, mentre quattro agenti di polizia rimasero feriti. Il 15 febbraio, ad Aurora, nell’Illinois, un 45enne aprì il fuoco all’interno degli uffici della Henry Pratt Company, uccidendo 5 persone e ferendone altre sei. L’assalitore, un ex dipendente dell’azienda, venne ucciso dalla polizia. Il 27 aprile, a Poway, in California, un uomo uccise una persona e ne ferì altre tre dopo avere aperto il fuoco in una sinagoga. Tre giorni dopo, il 30 aprile, a Charlotte, nel North Carolina, uno studente aprì il fuoco all’interno della locale università, nell’ultimo giorno di lezioni. Sei persone venenro colpite, due in modo fatale. L’assalitore venne bloccato dalla polizia. Il 7 maggio, a High Ranch, in Colorado, due assalitori aprirono il fuoco all’interno di una scuola, uccidendo uno studente e ferendone altri otto, prima di essere arrestati. Infine, il 31 maggio, a Virginia Beach, in Virginia, l’episodio più grave finora avvenuto quest’anno. Un uomo aprì il fuoco all’interno di un edificio municipale, uccidendo 12 persone e ferendone altre cinque. L’assalitore morì durante la sparatoria.


Opinioni dei lettori
  1. sling tv   On   7 Gennaio 2020 at 06:57

    Somebody essentially help to make critically posts I might state.
    That is the very first time I frequented your website page and thus far?

    I amazed with the analysis you made to make this actual
    publish amazing. Excellent task!

  2. http://tinyurl.com/   On   2 Gennaio 2020 at 14:51

    We’re a bunch of volunteers and opening a new
    scheme in our community. Your web site provided us with helpful information to work on. You’ve done an impressive task and our
    entire group can be grateful to you.

  3. coconut oil   On   17 Dicembre 2019 at 20:35

    Hey! I just wanted to ask if you ever have any problems with hackers?
    My last blog (wordpress) was hacked and I ended up losing
    many months of hard work due to no data backup. Do you have
    any methods to prevent hackers?

  4. ps4 games   On   6 Dicembre 2019 at 05:22

    excellent publish, very informative. I ponder why the opposite experts of this sector
    do not understand this. You must proceed your writing.
    I’m sure, you have a huge readers’ base already!

  5. coconut oil when   On   25 Novembre 2019 at 16:22

    Hi, I do think this is a great web site. I stumbledupon it 😉 I
    am going to revisit once again since I book-marked it. Money and freedom is the best way to change, may
    you be rich and continue to help other people.

  6. propecia generico   On   13 Novembre 2019 at 17:48

    Con la lista de los alimentos para evitar la caída del pelo a mano y la certeza de que se puede ser atractivo sin pelo, veamos cuáles son los tipos de alopecia masculina.

  7. comprar viagra generico   On   2 Ottobre 2019 at 21:55

    El efecto se alcanza a los 30-120 min viéndose retrasado por la ingestión de alimentos, por lo que se toma 1 h o más antes de la actividad sexual en dosis única. Se ha reportado muy rara vez una asociación temporal con el uso de inhibidores de la fosfodiesterasa-5, de neuropatía óptica isquémica no arterítica, que causa disminución de la visión permanente o transitoria. Comprendemos que este problema sexual está afectando toda tu vida, desde tu auto-estima hasta tu relación de pareja.

  8. cialis genérico   On   10 Agosto 2019 at 09:37

    Cuando mueves una mano lo haces a petición de tu cerebro, igual que cuando andas, corres, hablas, espías, y todas esas cosas que hacemos a diario. La palabra “impotencia” también puede usarse para describir otros problemas que interfieren con la relación sexual y la reproducción, tales como la falta de deseo sexual y los problemas con la eyaculación o el orgasmo.

  9. viagra generico   On   9 Agosto 2019 at 14:09

    Como te decía previamente, a la industria farmacéutica no le conviene que solucionemos este problema de raíz, ya que así nos pueden vender pastillas una y otra vez. Tampoco digo que estén directamente relacionados con este problema, sino que el abuso o automedicación pueden provocar este efecto adverso. Enfermedades cardiovasculares: La erección se genera cuando los cuerpos cavernosos del pene se llenan de sangre, por lo que los problemas presenten en la circulación y las arterias son un fuerte disparador de la disfuncion erectil; por ejemplo los problemas de corazón, colesterol, hipertensión arterial, etc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background