Ikea: avv. Salvagni, ‘selezioni e trasferimenti illegittimi, vinto anche reclamo’  

Pubblicato da in data 4 Agosto 2019

Ikea, avv. Salvagni: Selezioni e trasferimenti illegittimi, vinto anche reclamo

Pubblicato il: 05/08/2019 17:24

“Ikea, il 2 agosto scorso, si è vista rigettare il reclamo proposto avverso la prima ordinanza con cui il giudice del lavoro di Roma aveva annullato il trasferimento disposto nei confronti di una lavoratrice, trasferita da Roma a Pisa. Questo è il quarto provvedimento del tribunale di Roma che, in pochi mesi, conferma illegittimità della condotta del colosso svedese“. Lo dice all’Adnkronos/Labitalia l’avvocato Michelangelo Salvagni, dello studio legale omonimo, che ha patrocinato le cause dei dipendenti Ikea trasferiti.

“Il tribunale – spiega – stavolta in composizione collegiale ha confermato l’illegittimità della selezione del personale espletata nell’ambito della riorganizzazione denominata ‘Innovation for growht’ che ha interessato le sedi di Roma. A crescere, dunque, sono i precedenti giudiziali che condannano la condotta dell’azienda svedese, la quale, secondo i giudici capitolini, ha violato i principi di trasparenza, correttezza e buona fede non avendo in alcun modo fornito la prova dei criteri adottati al fine di selezionare sia i dipendenti idonei a ricoprire il nuovo ruolo di team leader sia quelli da trasferire”.

In particolare, specifica, “secondo i giudici di secondo grado, posto che, nell’ambito della suddetta riorganizzazione, Ikea ‘si è auto-vincolata al rispetto di una procedura selettiva’ finalizzata alla copertura dei nuovi profili di team leader e, contestualmente, alla individuazione del personale da trasferire, la medesima avrebbe dovuto fornire rigorosa prova in ordine a quanto dedotto nei propri scritti difensivi, ovvero che ‘tutte le posizioni di team leader presenti presso gli stores di Roma Anagnina e Porta di Roma sono occupate da quei lavoratori che hanno superato le selezioni”.

“A tal fine – chiarisce l’avvocato Michelangelo Salvagni – il tribunale di Roma, accogliendo la mia tesi difensiva, con la quale ho dimostrato in giudizio il carattere fittizio o, comunque, pretestuoso della selezione indetta da Ikea, ha affermato che, al fine di stabilire se i criteri utilizzati per la selezione del personale fossero legittimi o meno, il datore di lavoro avrebbe dovuto allegare in giudizio i risultati delle selezioni, non solo del personale che non aveva superato la prova, ma anche di coloro i quali, invece, quest’ultima l’avevano superata“.

“Nel corso dell’istruttoria – fa notare – espletata in giudizio analogo, i cui risultati sono stati acquisiti dal collegio decidente, i testimoni dipendenti Ikea, hanno riferito che, diversamente da quanto asserito dall’azienda, la posizione di team leader è stata assegnata a lavoratori che non avevano partecipato a tale selezione o che, comunque, non l’avevano superata”.

Secondo il tribunale di Roma, dunque, il trasferimento è illegittimo – sottolinea l’avvocato Salvagni – in quanto Ikea non ha dimostrato in giudizio che il personale destinato a ricoprire il ruolo di team leader avesse effettivamente partecipato alla selezione e superato la stessa, in ossequio ai principi di trasparenza, correttezza e buona fede, così venendo a mancare le comprovate ragioni che l’articolo 2103 del codice civile richiede al fine di legittimare i trasferimenti unilateralmente disposti dal datore di lavoro”.


Opinioni dei lettori
  1. curación   On   27 Ottobre 2019 at 21:32

    La disfunción eréctil o impotencia es un problema muy frustrante y traumático en todas las culturas, una de las secuelas más importantes de la disfunción eréctil es la depresión secundaria posterior. Cuando hay una interrupción o deterioro de este proceso, se producen los problemas de erección; esto suele ser resultado de varias causas: psicológicas, neurológicas, hormonales o vasculares.

  2. cephalexin oral   On   17 Ottobre 2019 at 20:07

    Antibiotics are prescribed only for bacterial infections that may appear as an independent disease or be a complication of another condition. There is no single treatment regimen and General indications for all antibiotics. For each drug in the instructions written diseases and the range of microorganisms in respect of which it is active.

  3. Richardraf   On   16 Ottobre 2019 at 22:44

    Symptoms of erectile dysfunction include erections that are too soft for sexual intercourse, erections that last only briefly, and an inability to achieve erections.

  4. comprar viagra   On   1 Ottobre 2019 at 22:20

    Las causas pueden ser de diverso tipo: desde causas físicas, problemas orgánicos, interferencia de fármacos. Una erección reflexiva se debe a la estimulación física, mientras que una erección psicógena se desencadena por imágenes visuales o mentales. Además de estas pruebas de laboratorio, su médico también puede pedirle que complete un autoinforme para evaluar su nivel de función sexual.

  5. articulo principal   On   16 Settembre 2019 at 18:53

    Disfuncion erectil a los 60. Hay que tener en cuenta tanto las cirugías como las lesiones cuando se trata de disfunción eréctil (DE). A nivel biológico, una erección se da cuando el cuerpo cavernoso del que está constituido el miembro, se llena de tanta sangre que los vasos sanguíneos que lo recubren hacen que este se hinche, provocando de esa manera la erección. Cialis 3 mg…

  6. comprar cialis   On   10 Agosto 2019 at 19:15

    En términos médicos llamamos a este fenómeno “espectadorar”. Sé que tu llanto servirá tarde o temprano para no esclavizar jamás a un ser humano Sé que tu llanto servirá tarde o temprano para no esclavizar jamás a un ser humano.

  7. viagra generico   On   9 Agosto 2019 at 18:40

    Además, muchos medicamentos comunes -medicamentos para la presión arterial, antihistamínicos, antidepresivos, tranquilizantes, supresores del apetito y cimetidina (un medicamento para la úlcera)- pueden causar DE como efecto secundario. Realizar masajes y contactos suaves en los genitales de su compañero, que ayuden al hombre a conseguir una estimulación suficiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background