Salvini minaccia sulla Tav. Di Maio: “Nessuna paura”  

Pubblicato da in data 4 Agosto 2019

Salvini minaccia sulla Tav: Con voto contro ne trarremo le conseguenze

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini (Fotogramma)

Pubblicato il: 05/08/2019 11:20

“Non è possibile che mercoledì si voti una mozione contro la Tav, contro il progresso, il futuro, sarebbe un voto contro il governo, contro l’Italia, contro gli italiani, noi ne trarremo le conseguenze, non stiamo al governo per perdere tempo”. Lo ribadisce Matteo Salvini, in piazza a Nerviano, parlando della mozione no Tav dei 5Stelle da mercoledì in Senato.

“Noi siamo qui per fare le cose. Se qualcuno, nonostante gli italiani e i piemontesi abbiano votato, va in Parlamento a voler bloccare la Tav, lo sviluppo futuro e la crescita, si prende una responsabilità”, aggiunge il leader leghista parlando con la stampa questa mattina a margine della visita alla fiera di San Fermo.

“Io stasera sono al Senato per votare il Decreto sicurezza bis – prosegue Salvini – e ne sono felice. Conto che passi, è una legge che serve al Paese. Però nel 2019, dopo che c’è stato il voto regionale in Piemonte, il voto delle europee e dopo che gli italiani si sono espressi chiaramente sul fatto di voler fare le cose, le opere, strade e autostrade, porti, aeroporti e ferrovie, se qualcuno ancora questa settimana viene in Parlamento a dire ‘no, blocchiamo, torniamo indietro’ evidentemente è un problema“.

Quanto alla partita sul commissario europeo che spetta all’Italia “la sta gestendo Conte”, dice il vicepresidente. “Noi abbiamo dato i nostri nomi – dice ancora Salvini -, vogliamo qualcuno che si occupi di lavoro, di economia, di commercio, di agricoltura, di concorrenza e di imprese. Insomma, di qualcosa di concreto, di ‘made in Italy’. Quindi i nomi ce li ha il presidente del Consiglio”.

Salvini ha infine liquidato con un secco “non facciamo i giochini” l’ipotesi, riportata oggi dalla stampa, che il ministero dell’Economia sposti gli 80 euro di Renzi sulla flat tax.


Opinioni dei lettori
  1. cephalexin 100 mg   On   17 Ottobre 2019 at 23:00

    Antibiotics are prescribed only for bacterial infections that may appear as an independent disease or be a complication of another condition. There is no single treatment regimen and General indications for all antibiotics. For each drug in the instructions written diseases and the range of microorganisms in respect of which it is active.

  2. comprar viagra   On   2 Ottobre 2019 at 12:02

    En cierto momento en la vida del hombre, éste podría tener dificultades para lograr o mantener una erección. Durante su primera visita hemos de tener tres objetivos muy claros: Obtener un diagnóstico preciso, en segundo lugar, conseguir explicarle con claridad las causas y el proceso que le ha llevado a la situación actual (debe entender perfectamente como se ha instaurado su disfunción sexual, dado que su conocimiento sobre la problemática será la base sobre la que se apoyará el tratamiento) y por último elaboraremos un plan de tratamiento para las sesiones siguientes.

  3. referencia   On   17 Settembre 2019 at 09:58

    Disfuncion erectil diabetes mellitus tratamiento. Los dispositivos manuales también se pueden usar para tratar la disfunción eréctil. Especialmente el fumar y un consumo de alcohol elevado son agravantes. Cialis a demanda…

  4. cialis genérico   On   10 Agosto 2019 at 21:21

    Estos incluyen trastornos emocionales y físicos. Fundada en Estados Unidos en 2002, Tratamiento Disfuncion Erectil nació gracias a la asociación de más de 200 especialistas mundiales en materia de urología, sexología, psicología, andrología, tantra y taoísmo.

  5. comprar viagra   On   9 Agosto 2019 at 20:12

    Es un problema muy grave que puede generar grandes complicaciones a nivel de pareja y personal. Dependiendo de la eficacia obtenida y la tolerancia al fármaco, la dosis puede disminuirse a 5 mg o aumentarse a 20 mg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background