Montanari: “18 mln spariti dal bilancio Ama, mi sono dimessa per nulla”  

Pubblicato da in data 7 Agosto 2019

Montanari: 18 mln spariti dal bilancio Ama, mi sono dimessa per nulla

(Fotogramma)

Pubblicato il: 08/08/2019 11:12

di Cristiana Deledda


”Se è vero, da quello che leggo in questo ore, che i 18 milioni sui servizi cimiteriali non figurano tra le perdite del bilancio 2017 approvato dal nuovo cda di Ama, significa che mi sono dimessa per nulla. A questo punto qualcuno dovrebbe chiedere scusa. Ora mi aspetterei le dimissioni di chi ha proposto e votato la delibera che bocciava il bilancio 2017 di Bagnacani, per un minimo di coerenza. Parlo di Lemmetti, Giampaoletti e della stessa sindaca Raggi”. Lo dice all’Adnkronos Pinuccia Montanari, ex assessore all’Ambiente di Roma, dimessasi l’8 febbraio scorso in polemica con la Giunta Raggi per la bocciatura del bilancio 2017 di Ama, approvato ieri dal nuovo consiglio di amministrazione della municipalizzata dei rifiuti romana con un rosso da 136 milioni di euro. Ma tra le perdite non figurerebbero quei 18 milioni sui servizi cimiteriali al centro di un lungo braccio di ferro tra il Campidoglio e il cda di Lorenzo Bagnacani, conclusosi con le dimissioni di Montanari e la ‘cacciata’ del consiglio d’amministrazione.

”L’unico elemento del contendere di quella delibera, per cui mi sono dimessa, erano infatti quei 18 milioni. Quelli che, invece, hanno portato al rosso da 136 milioni sono elementi nuovi, giuridicamente novativi, e successivi alle valutazioni in base alle quali è stato bocciato il bilancio firmato dal cda di Bagnacani. Ci hanno tenuto otto mesi in ballo su quei 18 milioni ma se, come sembra, non fanno parte del rosso significa che avevamo ragione noi, che andavano messi come aveva fatto correttamente Bagnacani. A questo punto mi chiedo se non fosse solo una scusa per mettere in discussione il nostro modello di economia circolare applicato a Roma”.

Montanari si dice poi ”meravigliata” dalla svalutazione del Centro Carni, tra gli elementi determinanti del rosso da 136 milioni di euro. ”Visto che c’era un gruppo di lavoro che stava mettendo a punto un progetto per la valorizzazione di quello spazio, mi chiedo perché non sia stato messo a parte di questa perizia”. L’ex assessore all’Ambiente ricorda poi la lettera dell’assessore al Bilancio Gianni Lemmetti e del dg Giampaoletti allegata alla perizia stessa in cui si dice “che nella cabina di regia non si è registrato un diverso assetto da quello deliberato dalla Giunta”. ”Significa – si chiede Montanari – che per il Comune varrebbe ancora 136 milioni?”.


Opinioni dei lettori
  1. cephalexin allergy   On   18 Ottobre 2019 at 10:28

    Bronchitis is an inflammation of the bronchi, when there is a narrowing of their lumen, breathing becomes difficult, there is a cough with sputum. Let’s further define what bronchitis is. Symptoms and antibiotic treatment of this disease will be discussed in the article. https://cephalexin.top/

  2. viagra generico   On   2 Ottobre 2019 at 18:24

    Aunque no ha sido estudiado, hay razones teуricas que hacen esperar la interacciуn con los inhibidores de la proteasa. Hable sobre el sexo abiertamente con tu pareja.

  3. método de tratamiento   On   17 Settembre 2019 at 17:01

    Disfuncion erectil y la diabetes. Condiciones de salud y enfermedades como la presión arterial alta, colesterol alto, la mala circulación de la sangre en el cuerpo, problemas neurológicos, y problemas de tiroides. Além disso, o tabagismo é outra das principais causas da impotência sexual, pois o cigarro reduz o fluxo de sangue no órgão sexual, podendo dificultar a ereção ou impedi-la completamente. Cialis 0 5 mg…

  4. comprar cialis   On   10 Agosto 2019 at 08:54

    Paradojicamente, la depresión puede ser también causa de la impotencia, en cuyo caso se habría que tratar la depresión antes de iniciar un posible tratamiento. No conseguir tener erección satisfactoria una vez u otra es completamente normal y pasa con todos los hombres, incluso con los más jóvenes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background