“Siete alla canna del gas”, rabbia 5S sui social  

Pubblicato da in data 7 Agosto 2019

Siete alla canna del gas, rabbia 5S sui social

(Fotogramma)

Pubblicato il: 08/08/2019 12:34

di Federica Mochi

“Siete circondati”, “state alla canna del gas“. E ancora: “Avete fatto errori strategici grossi come una montagna. Ci chiediamo quando avrete intenzione di reagire”. Il giorno dopo il voto delle mozioni sulla Tav al Senato, il malcontento degli elettori pentastellati è palpabile. E rimbalza da Twitter a Facebook, scorrendo sugli schermi dei cellulari dei sostenitori del Movimento che sui social puntano il dito contro il capo grillino Luigi Di Maio, bersaglio nelle ultime ore di una pioggia di commenti al vetriolo. “Ridicolo”, “vergognati”, “bugiardi”, “siete scandalosi” scrivono in molti sulla pagina ufficiale del vicepremier e su quella dei 5S, facendo fatica a contenere la rabbia per “aver preso lo schiaffo di un intero Parlamento”.

“Stiamo piombando dritti alle urne e bloccheranno in extremis il taglio parlamentari – avverte Giuseppe -. Fino a ieri abbiamo preso lo schiaffo di un intero parlamento. Devono costruire una macchina mediatica come fa Salvini con la differenza che Salvini spara puttanate. Noi dovremmo dire ciò che hanno realizzato…e invece silenzio e schiaffi da tutti”.

Qualcuno prova a ironizzare, ribattezzandoli “il Movimento Lega Bis“. Come fa Gianluca: “Perché ancora sotto il simbolo del M5S? Non è meglio se lo ridisegnate?”. Tanti, tantissimi chiedono a Di Maio di farla finita una volta per tutte con Salvini. “Staccate la spina – tuona Marco -. Siamo oltre il ridicolo”. E ancora, gli fa eco Adriano “E’ giunta l’ora che il M5S stacchi la spina, questa alleanza non ha più ragione di esistere. Purtroppo, alle scorse elezioni, il popolo caprone degli italiani doveva dare il 40% ai 5 stelle: non lo ha fatto, e ora queste sono le conseguenze”.

Tra chi invita ad “abbandonare subito Salvini e ripartire”, c’è anche chi, come Damiano, non va per il sottile: “Ci hai preso fior di voti sulla promessa di bloccare la Tav una volta al governo – dice rivolgendosi a Di Maio -. Posso anche capire che le circostanze cambiano, che non governiate da soli: tutto vero, per carità. Ma prenderci per il culo così non va proprio bene. Con la pagliacciata di oggi pensi sul serio di avere salvato la faccia davanti ai quattro sempliciotti che ancora ti credono. Devi solo vergognarti e sparire”.

I militanti, insomma, non ci stanno: “Caro Luigi, la misura è colma” osserva Raffaella, mentre Giuseppe, sibillino, fa notare: “Con voi, dieci anni persi”. “Andate a casa – è il refrain -. Attaccati alla poltrona più di quelli che vi hanno preceduto. Siete una vergogna”. E ancora: “Hai portato il movimento dal 34 al 17% con le tue scelte politiche mentre la Lega è passata dal 14 al 37 – scrive Osvaldo -. Sei onesto ma non capace di ricoprire l’incarico di capo politico…parlano i numeri e dovresti fare un passo a lato”

Tra i tanti delusi, però, c’è anche chi spezza una lancia a favore del Movimento: “Anche se diventassi muto, sordo e cieco, avreste sempre e comunque il mio voto – commenta Renato -. Siete i miei unici rappresentati in questo paese!” Così come Lucrezia, che invita Di Maio a non mollare: “Resistete – scrive – non fate cadere il governo, realizzate invece tutti i vostri progetti, che sono meravigliosi” osservando che, in fondo, “se cade l’esecutivo non potrete più fare niente”.


Opinioni dei lettori
  1. medicamento   On   27 Ottobre 2019 at 23:21

    Una condición llamada síndrome metabólico también puede causar DE. No es noticia para nadie lo corrosivo que pueden resultar las drogas y el alcohol para el organismo.

  2. comprar propecia   On   24 Ottobre 2019 at 19:32

    Desse modo, quem tem uma cabeleira privilegiada e não possui uma genética que favoreça a calvície poderá andar de motocicleta e passar horas sob o sol usando capacete, e mesmo assim seu cabelo não irá cair.

  3. cephalexin tablets   On   17 Ottobre 2019 at 21:21

    Cephalosporins. Inhibit the synthesis of substances, prevent the formation of cell membranes in bacteria, thereby stopping the reproduction of microorganisms. These antibiotics are prescribed both in tablets and in the form of injections.

  4. articulo principal   On   16 Settembre 2019 at 21:21

    Disfuncion erectil urologo o sexologo. Llevamos unos pocos días menos viendo y viendo y autocontrolandonos, tocandonos/martubandonos poquito, parando y volviendo a empezar. Todo esto dará lugar a la incapacidad del hombre para lograr o mantener una buena erección que funcione para una actividad sexual satisfactoria. Cialis principio activo…

  5. comprar levitra   On   12 Agosto 2019 at 08:12

    La principal medida que los hombres deben tener en cuenta para evitar la aparición de la disfunción eréctil es la modificación del estilo de vida para evitar cualquier hábito que repercuta negativamente en las arterias y las venas, como fumar, el consumo de alcohol y grasas saturadas, la vida sedentaria y el estrés.

  6. comprar cialis online   On   10 Agosto 2019 at 08:24

    Se estima que entre el 30% y el 40% de los hombres por encima de los 40 años presentan algún grado de disfunción eréctil. A pesar de esto, no todos los urólogos pueden tratar este padecimiento al tratarse de una especialidad dentro de la Urología, pero nos puede remitir a un especialista en el tema que nos ayudará a resolver el problema.

  7. viagra en españa   On   9 Agosto 2019 at 12:57

    Esto es importante descartarlo acudiendo a un especialista si el problema persiste y no se identifican otros factores. Cuando las terminaciones nerviosas y las zonas de la médula que se relacionan con dichos estímulos están dañadas aparecen problemas de erección, como por ejemplo en enfermedades como la epilepsia, la esclerosis múltiple, mal de Parkinson, lesiones en la médula, mal de Alzheimer, etc..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background