La crisi fa volare lo spread, bancari sotto attacco  

L’avvio della crisi di governo spinge il differenziale di rendimento con i titoli tedeschi a 240 punti base e affossa il comparto bancario di Piazza Affari, dove il Ftse Mib ha terminato la settimana a 20.324,23 punti, -2,48% sul dato precedente. In controtendenza Atlantia (+2,94%) che, dal cambio di governo, ha tutto da guadagnare.