Tenta di recuperare il telefonino, donna dispersa nel Danubio  

Pubblicato da in data 9 Agosto 2019

Tenta di recuperare il telefonino, donna dispersa nel Danubio

(AFP)

Pubblicato il: 10/08/2019 14:50

Una donna di 31 anni risulta dispersa dopo essere entrata nelle acque del Danubio a Neu-Ulm, nel sud della Germania, per recuperare il suo telefono cellulare. Testimoni hanno riferito alla polizia che il telefono era caduto in acqua nella notte e la donna era entrata nel fiume in prossimità di un ponte ferroviario per cercare il dispositivo. La donna ha nuotato attorno ai piloni del ponte, prima di sparire improvvisamente. Una sua amica ha quindi allertato la polizia.

La corrente del fiume, nel tratto di confine tra la Baviera e il Baden-Wuerttemberg è molto forte. La polizia non è ancora certa se la donna sia annegata o alla fine sia riuscita a trarsi in salvo. Nella notte, i vigili del fuoco hanno impegnato i sommozzatori alla ricerca della donna, mentre la polizia ha impiegato nelle ricerche un elicottero e un’imbarcazione dotata di sonar.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background