Open Arms, Emergency: “A bordo idee suicide”  

Open Arms, Emergency: A bordo idee suicide

(Afp)

Pubblicato il: 15/08/2019 09:39

“I pazienti incontrati presentano evidenti condizioni di disagio della sfera cognitiva, emotiva e comportamentale. Per alcuni pazienti, l’esperienza acuta di frustrazione e di dolore ha fatto emergere ideazioni suicidarie”. A renderlo noto ieri sera è stata la Ong di Gino Strada Emergency, dopo l’incontro con i naufraghi della Open Arms, nave di soccorso ora ferma davanti a Lampedusa in attesa del permesso per sbarcare dopo la decisione del Tar del Lazio, che ha sospeso il divieto d’ingresso in acque italiane firmato dal ministro Matteo Salvini.

“I pazienti incontrati presentano evidenti condizioni di disagio della sfera cognitiva, emotiva e comportamentale. Per alcuni pazienti, l’esperienza acuta di frustrazione e di dolore ha fatto emergere ideazioni suicidarie”

Dal Rapporto di EMERGENCY a bordo di #OpenArms

— EMERGENCY (@emergency_ong) August 14, 2019