Filippo Arlia dirige la XIX edizione del Festival Ruggiero Leoncavallo  

Pubblicato da in data 26 Agosto 2019

Filippo Arlia dirige la XIX edizione del Festival Ruggiero Leoncavallo

Filippo Arlia

Pubblicato il: 27/08/2019 14:11

Sarà il Maestro Filippo Arlia, Direttore di Conservatorio più giovane d’Italia, a guidare la direzione artistica del Festival Internazionale Ruggiero Leoncavallo 2019. Giunto alla 19° edizione, l’appuntamento quest’anno celebra i 100 anni dalla scomparsa del compositore noto in tutto il mondo (1857- 1919). Dal 28 agosto al 1 settembre la programmazione afferma Arlia “sarà interamente dedicata alla grande lirica il vero emblema della città di Montalto Uffugo”.

Tra gli appuntamenti in cartellone non mancherà “I Pagliacci”, l’opera lirica in due atti che ha reso celebre l’autore napoletano in tutto il mondo. “Gli eventi in cartellone dedicano particolare riguardo alle produzioni che hanno reso immortale Leoncavallo- sottolinea Arlia- e lo faremo avendo come location sperimentata lo straordinario centro storico di Montalto di Uffugo, i suoi angoli nascosti, le maestose piazze e l’imponente e suggestivo sagrato della Chiesa della Madonna della Serra”.

Una soddisfazione per il Maestro Arlia , importante punto di riferimento della musica italiana all’estero dove suona e dirige con successo. La sua prerogativa è anche quella allargare il concetto di classico fino alla contemporaneità, non solo musicalmente ma in tutti gli ambiti artistici, infatti nella sua prestigiosa programmazione il 31 agosto sarà presente l’attore Alessandro Haber che reciterà l’opera “Leoncavallo”. Infatti come sottolinea Il Maestro Arlia: “Montalto Uffugo è conosciuta nel mondo della lirica per i Pagliacci di Ruggiero Leoncavallo, perciò nell’anno del centenario non poteva mancare la rappresentazione della sua opera principale. Abbiamo pensato di inserire nel cartellone anche spettacoli che non sono prettamente di musica lirica, come quello di Alessandro Haber: la contaminazione tra generi può essere un modo per accendere i riflettori sull’arte e sulla cultura”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background