Garante privacy: “Ok a tessera sanitaria per vietare videolottery minori”  

Pubblicato da in data 28 Agosto 2019

Garante privacy: Ok a tessera sanitaria per vietare videolottery minori

(Fotogramma)

Pubblicato il: 29/08/2019 14:03

Via libera del Garante per la privacy all’utilizzo della tessera sanitaria per vietare ai minori di giocare alle videolottery. L’Autority ha dato parere favorevole allo schema di decreto del direttore dell’Agenzia delle dogane e monopoli, previsto dal decreto legge dignità. In particolare il dl varato lo scorso anno prevede che ”l’accesso agli apparecchi di intrattenimento è consentito esclusivamente mediante l’utilizzo della tessera sanitaria, al fine di impedire l’accesso ai giochi da parte dei minori”.

“Il provvedimento stabilisce, inoltre, che a partire dal primo gennaio 2020 ”gli apparecchi privi di meccanismi idonei a impedire ai minori di età l’accesso al gioco devono essere rimossi dagli esercizi”. La violazione della prescrizione, secondo quanto stabilisce la legge, ”è punita con la sanzione amministrativa di 10.000 euro per ciascun apparecchio”.

Lo schema attuativo della norma, che contiene le regole tecniche per la produzione dei sistemi di gioco Vlt, è stato messo a punto dall’Agenzia delle dogane, che ha chiesto il parere del Garante per la privacy, in merito all’utilizzo della tessera sanitaria. Nel parere l’Autority scrive così: ”Per i profili di competenza non vi sono rilievi da formulare” e, di conseguenza, ”esprime parere favorevole”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background