Migranti, guerriglia al centro rimpatri: poliziotto ferito  

Pubblicato da in data 31 Agosto 2019

Migranti, guerriglia al centro rimpatri: poliziotto ferito

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 01/09/2019 19:52

“Per un po’ non voglio sentire parlare di comprensione, integrazione e accoglienza…”. Lo scrive su Facebook il poliziotto rimasto ferito questa notte durante la rivolta al Cpr di Torino, in un post diffuso anche da altri utenti. “Questo è il bilancio personale di una notte di guerriglia passata al Cpr di Torino, 30 giorni di prognosi, una bella frattura scomposta di due falangi con prospettazione di intervento chirurgico, due monconi malamente appesi che improvvisamente vanno in direzione opposta a quella che il tuo cervello vorrebbe fare… e mentre i ‘signori’ della politica fanno il gioco delle poltrone, facendo a gara a chi di loro si rivela essere il più capriccioso, in questi Centri di Permanenza e Rimpatrio ad ogni turno si sfiora la tragedia e prima o poi – credetemi – qualcuno si farà male sul serio!!!”.

“Questa notte, per due ore, da solo e con un manipolo di Carabinieri (cinque), mi sono trovato a fronteggiare 158 ‘ospiti’ (perché così vanno chiamati), sotto una sassaiola pericolosissima durata un tempo interminabile, fino all’arrivo provvidenziale di tre squadre del Reparto Mobile e del loro funzionario…”. “Questi Centri – prosegue – secondo il mio modesto parere, hanno utilità pari a zero perché si lavora in un contesto di pseudo detenzione dove l’Autorità pre-costituita viene continuamente messa in discussione, dove le nostre funzioni vengono derise, prese in giro e prese a sputi (e nel caso di specie non è una metafora), dove il controllo dell’ordine pubblico è diventato una chimera impostato essenzialmente sull’opera di mediazione dei singoli ispettori impiegati di turno a rotazione, ma tutto ciò non può quasi mai trovare riscontro quando la controparte con la quale ti confronti è rappresentata da extracomunitari provocatori pluripregiudicati che aspettano mesi per essere rimpatriati, e nemmeno sempre!!!”.

“Questi luoghi sono polveriere sempre pronte ad esplodere per effetto di un singolo che aizza il resto della feccia, così com’è capitato stanotte, ma nessuno dei nostri politici pare averne contezza, invece di venire sempre a controllare quali sono le loro condizioni di vivibilità, provate a verificare in quali condizioni lavoriamo tutti ‘Noi’ che abbiamo giurato fedeltà alla Repubblica…!!! Scusate lo sfogo, ma stavolta ne ho proprio pieni i c…!!!”.


Opinioni dei lettori
  1. sling tv   On   7 Gennaio 2020 at 20:52

    It’s really a great and helpful piece of info. I’m glad that you just shared this helpful information with us.
    Please stay us informed like this. Thanks for sharing.

  2. asksylphoflight sling tv   On   4 Gennaio 2020 at 22:25

    First off I want to say terrific blog! I had a quick question which I’d like to ask
    if you do not mind. I was interested to find out how you center yourself
    and clear your mind before writing. I’ve had trouble clearing my
    mind in getting my ideas out there. I truly do take pleasure
    in writing but it just seems like the first 10 to 15
    minutes are lost just trying to figure out how to begin. Any recommendations or hints?
    Thank you!

  3. ps4 games   On   11 Dicembre 2019 at 02:12

    This is really interesting, You’re a very skilled blogger.
    I’ve joined your rss feed and look forward to seeking more of your wonderful post.
    Also, I’ve shared your website in my social networks!

  4. quest bars cheap   On   8 Dicembre 2019 at 02:55

    Thanks for some other magnificent article.

    The place else may anyone get that kind of information in such a
    perfect way of writing? I’ve a presentation subsequent week,
    and I’m on the search for such info.

  5. quest bars cheap coupon twitter   On   3 Dicembre 2019 at 00:25

    Excellent post. I was checking continuously this blog and I’m impressed!
    Extremely helpful info specifically the last part 🙂 I care for such info much.
    I was looking for this particular information for a very long time.
    Thank you and best of luck.

  6. plenty of fish dating site   On   26 Novembre 2019 at 14:50

    Heya this is somewhat of off topic but I was wanting
    to know if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code
    with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding experience so I wanted to get guidance from someone
    with experience. Any help would be greatly appreciated!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background