“Mia compagna poco femminista”, bufera social su Argentero  

Pubblicato da in data 3 Settembre 2019

Mia compagna poco femminista, bufera social su Argentero

(Foto Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 04/09/2019 13:28

“E’ molto poco femminista” dice Luca Argentero riferendosi alla sua compagna che “è affettuosa, ha un modo antico di prendersi cura”. Poi aggiunge: “Mi spiego meglio: è un’imprenditrice, super impegnata nel suo lavoro, ma, al tempo stesso, le piace occuparsi della casa e ricevere le attenzioni che sono dovute a una donna, farsi coccolare. L’ossessione per la gender equality ha rovinato il romanticismo e ha inibito l’uomo che deve aver a che fare con donne sempre più forti, affermate”. In un’intervista a ‘GQ’ l’attore 41enne parla di Cristina Marino con cui è pronto a convolare a secondo nozze. Parole che hanno subito scatenato polemiche sui social, in particolare su Twitter, dove lo stesso attore ha replicato con un post: “Twitter: l’arte di vedere del marcio anche dove non c’è… #calmaaaaaaaaaaa”.

Twitter: l’arte di vedere del marcio anche dove non c’è… #twitter#calmaaaaaaaaaaa

— LUCA ARGENTERO (@Lucaargentero) September 3, 2019

C’è anche chi lo difende, ma sono in molti a scagliarsi contro di lui. “Quindi per Luca Argentero noi che vogliamo la parità tra i sessi siamo delle povere stronze che rovinano il romanticismo e inibiscono l’uomo che deve avere a che fare con donne sempre più forti e affermate, che addirittura ‘ci provano’ (non sia mai)”, scrive Silvia. “Famo a capisse – si legge nel post de La Sofy – nessuna donna è così deficiente da offendersi per un gesto galante come aprirle la portiera dell’auto o versarle l’acqua. Però a molte girano gli zebedei quando si dice loro che sono ‘sane’ solo se poco femministe, casalinghe e remissive”. “Un simpatico Luca Argentero ci accompagna in un tour guidato dell’Italica Patria del 1890”, è il commento di Francesco. “Quando ti faranno firmare una lettera di dimissioni ancora prima di assumerti da tirare fuori quando avrai un figlio o quando per la stessa identica mansione, verrai pagato meno di una donna magari il concetto di gender equality ti sarà chiaro. Nel frattempo…”, scrive Emma.

Chi in modo più ironico, chi replicando in modo puntuale alle critiche, non manca comunque chi spezza una lancia in favore dell’attore. “Perché dovete fare polemica per tutto? Leggete bene cosa ha detto @Lucaargentero. Sono femminista, ma se il mio fidanzato mi apre la portiera mi fa piacere. C’è gente INVASATA che si offende a ricevere galanteria dal proprio uomo. Non intendeva che siamo incapaci”, si legge nel post di Francisca. “Ma qual è il motivo per cui trasformare il tutto in un attacco sulla parità dei sessi? Ho letto la dichiarazione di un uomo che ha espresso un pensiero in merito al fatto che con questo ‘desiderio di emancipazione’ si è perso il piacere di ricevere e donare ‘carinerie'”, scrive Giusi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background