Ancelotti: “Indignato per spogliatoi del San Paolo”. E Twitter esplode  

Pubblicato da in data 11 Settembre 2019

Ancelotti: Indignato per spogliatoio del San Paolo. E Twitter esplode

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 12/09/2019 10:44

“Ho visto le condizioni degli spogliatoi del San Paolo. Non ci sono parole”. Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, in una nota ufficiale del club si lamenta per le condizioni degli spogliatoio del San Paolo. “Sono indignato per la scorrettezza e l’inadeguatezza di chi doveva eseguire questi lavori”, dice il tecnico, “costernato”, alla vigilia del primi impegni casalinghi della formazione.

Le parole del tecnico innescano una valanga di commenti sui social e Twitter, in particolare, si trasforma in uno stadio virtuale. “La vergogna è il tweet fatto.. Forse era meglio tenere per voi queste cose”, scrive un utente, che non apprezza la dichiarazione pubblica. “Il vero nemico del Napoli siamo noi stessi”, si legge in un altro tweet.

A prevalere, però, è l’ironia: “Quante storie, io quando vado a giocare le partite di calcetto e faccio tardi vado già con il completino, cioè ci possiamo arrangiare secondo me. Per le docce aspette un attimo che la squadra finisce ed entrate voi ecco fatto”. Le parole di Ancelotti diventano un assist soprattutto per i tifosi delle squadre rivali. “Per molto meno Crotone e Frosinone hanno avuto le inibizioni a giocare le gare interne in casa. Invece al napoli si concede di alterare il calendario delle prime due gare e, ora, anche d giocare in un san paolo non a norma”, afferma un utente, presumibilmente tifoso della Juve. “Perché se ne lamenta il Mr Ancelotti, che di mestiere fa l’allenatore? Può mai essere che una società seria non abbia nessuno che lo possa fare al suo posto visto che ADL si nasconde. Altra figuraccia che si aggiunge alle condizioni dello stadio”, scrive un supporter azzurro.

Vista la valanga di reazioni, il Napoli decide di mostrare a tutti le condizioni degli spogliatoi dello stadio e lo fa pubblicando un video sul proprio profilo Twitter. “Queste le condizioni degli spogliatoi del Napoli dello stadio San Paolo, a 70 ore da #NapoliSampdoria, che hanno scatenato la reazione di Mr Ancelotti contro Regione, Comune e Commissari”, scrive il club. Gli spogliatoi, nel breve filmato, somigliano ad un cantiere tra attrezzi, impalcature e impianti elettrici da completare.

Queste le condizioni degli spogliatoi del Napoli dello stadio San Paolo, a 70 ore da #NapoliSampdoria, che hanno scatenato la reazione di @MrAncelotti contro Regione, Comune e Commissari. pic.twitter.com/YAROtscwIh

— Official SSC Napoli (@sscnapoli) September 12, 2019


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background