Salvini: “M5S lingua in bocca con Renzi”   

Pubblicato da in data 11 Settembre 2019

Salvini: M5S lingua in bocca con Renzi

(Foto Afp)

Pubblicato il: 12/09/2019 22:09

“Volevano cambiare e poi pur di non mollare la poltrona, i 5 Stelle si sono messi lingua in bocca con Renzi. Ora vogliono vedere che fanno questi? Perché non sono d’accordo su niente”. Così Matteo Salvini a Dritto e Rovescio su Rete4.

“Rifarei tutto, errori compresi”, ha continuato l’ex vicepremier. Quali errori? “Forse ho una visione troppo romantica della politica…”.

“Mi hanno fregato? No, penso solo che in un paese normale se un governo non funziona più si riva al voto. Rifarei tutto quello che ho fatto anche se stiamo assistendo a scene orrende sulle poltrone, stanno riaprendo i porti ma se pensano di far dispetto a Salvini riaprendo i porti, sappiano che stanno facendo un dispetto agli italiani”, ha detto ancora il leader del Carroccio aggiungendo: “Quando il leader del Pd dice che tutte le navi delle Ong devono sbarcare commette un crimine e io mi opporrò in ogni maniera”.

“Ci siamo lasciati che ero ministro, ora non lo sono più, ma l’onore vale più di mille ministeri, lo dico a testa alta. Non sono fatto per stare lì a scaldare la sedia. Voglio tornare al governo potendo fare le cose”, ha sottolineato Salvini affermando: “Se avessi voluto fare una vita tranquilla, avrei fatto finta di niente, sarei rimasto ministro anche se non mi facevano fare niente, ma non sono fatto così”.

E del premier Conte dice: “Io ho conosciuto una persona diversa, poi quando parlava al Senato ho capito che Conte non mi sopportava. Ha un doppia faccia e questo, è un mio torto, non lo avevo intuito“.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background