Whirlpool cede sito Napoli a Prs di Lugano 

Pubblicato da in data 17 Settembre 2019

Whirlpool, operai bloccano l'autostrada A3

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 18/09/2019 14:38

Manifestazione degli operai dello stabilimento Whirlpool di Napoli. Gli operai, al termine di un’assemblea nello stabilimento di via Argine, si sono mossi verso l’autostrada A3 Napoli-Salerno e hanno bloccato uno svincolo in entrambe le direzioni per un sit in. Sul posto sono presenti anche rappresentanti sindacali. Ieri al ministero dello Sviluppo economico l’azienda ha annunciato la vendita del sito di via Argine, nel quale lavorano 420 operai, alla società Passive Refrigeration Solutions (Prs), attiva nel campo della produzione e vendita di container refrigerati. “Il clima è incandescente” ha detto Rosario Rappa, segretario generale della Fiom Cgil di Napoli. “La tensione è molto alta – spiega Rappa – noi proviamo a governarla e a convincere i lavoratori, ma il clima è incandescente”. Ieri l’azienda ha comunicato la vendita dello stabilimento di via Argine alla società Passive Refrigeration Solutions (Prs), attiva nel campo della produzione e vendita di container refrigerati.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background