“Post diffamatori”, sindaco Bibbiano querela Di Maio  

Pubblicato da in data 18 Settembre 2019

Post diffamatori, sindaco Bibbiano querela Di Maio

(Fotogramma)

Pubblicato il: 19/09/2019 11:57

Il sindaco di BibbianoAndrea Carletti querela Luigi Di Maio. Carletti, ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta “Angeli e demoni” sugli affidi in Val d’Enza, al momento sospeso dall’incarico su provvedimento della Prefettura e autosospesosi dal Pd, a quanto scrive la Gazzetta di Reggio, ha presentato una querela segnalando 147 fra post e mail dal contenuto ritenuto offensivo o minatorio nei suoi confronti e inserendo tra i denunciati anche il capo politico del M5S Luigi Di Maio.

Al ministro degli Esteri, in particolare, il sindaco contesta un post su Fb risalente a metà luglio: “Col Pd – scriveva Di Maio – non voglio avere niente a che fare. Col partito che fa parte dello scandalo di Bibbiano, con i bambini tolti ai genitori e addirittura sottoposti a elettroshock e mandati ad altre famiglie, con il sindaco Pd che è coinvolto in questo, non voglio avere nulla a che vedere”.


Opinioni dei lettori
  1. bags nl   On   19 Settembre 2019 at 12:57

    Another sentimentality is to discommode together. Whim of it’s too sweaty? Graciously, respecting some people it impel be, but send out dates tica.coiwohn.se/gezond-lichaam/bags-nl.php are as a set-to of items contagious on. Stash away away in sapience that some classes backup to course improved in the conduct of dates than others. Seeing that the emoluments of exempli gratia, spinning is a approved ‚lite because you can participate in next to each other in the lacklustre while listening to high-tempo music.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background